,,
Virgilio Sport SPORT

Tragedia nell'atletica, Margarita Plavunova morta dopo un malore

L'ostacolista russa aveva 25 anni, si stava preparando per le qualificazioni ai Giochi Olimpici del 2020.

Una tragica notizia ha scosso il mondo dell’atletica leggera: Margarita Plavunova, velocista specializzata nelle competizioni ad ostacoli, è stata trovata senza vita a bordo strada, colpita da un attacco cardiaco mentre si allenava a Morshansk, nella Russia sudoccidentale, a circa 350 km da Mosca. Aveva 25 anni.

Come riportato dai media locali, Margarita, che oltre ad inseguire il suo sogno sportivo aveva intrapreso una carriera da modella, aveva intensificato il proprio programma di allenamenti con l’obiettivo di partecipare alle qualificazioni ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. In passato era stata campionessa studentesca nazionale sui 60 metri piani, ma aveva iniziato a competere anche sui 100 e sui 400 a ostacoli, cercando per l’appunto di ottenere i tempi minimi per poter sperare di gareggiare nella più importante competizione sportiva al mondo.

L’agenzia di stampa russa TASS ha riportato anche il racconto di alcuni testimoni oculari, che hanno visto la giovane atleta crollare improvvisamente al suolo in una zona erbosa mentre si stava allenando. Gli stessi testimoni hanno chiamato subito i soccorsi, ma l’intervento dei paramedici è stato purtroppo vano, e non è bastato per salvarle la vita.

Il funerale della giovane atleta si è tenuto giovedì a Kotovsk, a pochi chilometri da Morshansk. La Federazione russa di atletica leggera ha espresso il proprio cordoglio, sottolineando la presenza di circa duecento persone al funerale, tra cui parenti, amici, istruttori e tecnici.

SPORTAL.IT | 23-08-2019 14:14

Tragedia nell'atletica, Margarita Plavunova morta dopo un malore Fonte: Screenshot tratto da Instagram

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...