,,
Virgilio Sport SPORT

Troppe critiche, Mancini deluso: la rabbia del Ct scatena il web

I processi e i veleni dopo il flop in Nations League e l'enfasi data allo scandalo fiscale hanno turbato l'allenatore della Nazionale azzurra.

12-10-2021 11:58

Forse dopo aver vinto l’Europeo e riportato l’Italia ai vertici del calcio internazionale, lui che era arrivato raccogliendo i cocci della gestione Ventura e della mancata qualificazione al Mondiale 2018, si aspettava di godere di un credito maggiore. Invece è bastata la prima sconfitta dopo 37 risultati utili, peraltro in un torneo non di primaria importanza come la Nations League, per aprire processi e soprattutto per emettere sentenze. Roberto Mancini, Ct azzurro, si sente sotto accusa. Ed è deluso.

Pandora Papers, l’altra spina nel fianco di Mancini

Altra spina nel fianco è la vicenda venuta alla luce coi “Pandora Papers”, i soldi trasferiti nei paradisi fiscali, che Mancini riteneva ormai lontana e risolta. Perché è stata riproposta con tanta enfasi? Del resto, è dal trittico di qualificazioni mondiali di settembre (due pareggi con Bulgaria e Svizzera e una larga vittoria sulla modesta Lituania) che la nazionale viaggia sotto un cielo in tempesta. Il trionfo di Wembley e le notti magiche di inizio estate sembrano già lontanissime nel tempo.

Mancini turbato, l’editoriale sulla delusione del Ct

A raccontare nel dettaglio i turbamenti del Ct è un ponderoso articolo pubblicato sull’edizione odierna del Corriere dello Sport, firmato da Andrea Santoni. Eccone uno stralcio: “Il ct azzurro sta attraversando un territorio fin qui sconosciuto, dopo tre anni di trionfi e applausi, legittimi e meritati, culminati con l’apoteosi di Wembley: quello della critica, che mai ha risparmiato alcuna Nazionale nella storia e che adesso ha iniziato a muoversi anche nei confronti dei campioni d’Europa. Già il mese scorso gli umori nel gruppo azzurro erano cambiati, soprattutto per gli attacchi a Immobile. Ne aveva parlato pubblicamente Jorginho, dando voce allo stato d’animo condiviso: Noi crediamo nell’Italia, altri no”. E sui Pandora Papers:Mancini non ha certo dissimulato la propria ‘contrarietà’ per una storia lontana e ‘scudata’, riproposta con così tanta enfasi”.

Mancini deluso e amareggiato, i social si scatenano

Tanti i commenti sui social a proposito della delusione e dei turbamenti del Ct. “Sicché Mancini sarebbe deluso dopo che la nazionale bella e vincente di luglio ha lasciato il posto a una pallida brutta copia e qualcuno lo ha sottolineato. Ci porti al Mondiale e la smetta di fare la vittima”, tuona crudemente un tifoso. “A me sembra che tutti continuino a onorarlo, gli hanno regalato una laurea e dedicato vari premi e murales. Se non è in grado di reggere qualche legittima critica, se ne vada”, è un altro parere tranchant. Ma non mancano i difensori del tecnico. “Di scandali e scandaletti fiscali è pieno il mondo dei vip, troppa attenzione su questa vicenda”. E ancora: “Una sconfitta dopo tre anni di vittorie, forse abbiamo esagerato”. E c’è chi suggerisce: “Tutti uniti per battere la Svizzera, poi litighiamo”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...