Virgilio Sport

UNIVERSITY World: un nuovo mondo virtuale in Italia

La nuova web-app basata consente ai partecipanti di interagire, giocare e svolgere altre attività per vincere premi. UNIVERSITY World crea un ponte virtuale tra giocatori di diversi paesi riunendoli in un mondo in cui i mondi digitali stanno crescendo incredibilmente velocemente.

02-03-2023 12:47

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

UNIVERSITY World: un nuovo mondo virtuale in Italia

La nuova web-app basata consente ai partecipanti di interagire, giocare e svolgere altre attività per vincere premi. UNIVERSITY World crea un ponte virtuale tra giocatori di diversi paesi riunendoli in un mondo in cui i mondi digitali stanno crescendo incredibilmente velocemente.

Il nuovo mondo universitario

In un mondo che continua a diventare sempre più digitale, sfumando i confini tra il mondo “reale” e quello virtuale, quest’ultimo sta diventando uno scenario sempre più presente nelle nostre vite.

Ciò porta alla creazione di mondi virtuali online (in alcuni casi metaversi), esperienze immersive che offrono alle persone l’opportunità di interagire attraverso avatar nel cyberspazio, partecipare a giochi, partecipare a conferenze o lezioni, acquistare prodotti, ecc. Le possibilità sono quasi infinite poiché tutti gli elementi del mondo reale possono essere incorporati, ma senza le limitazioni fisiche del mondo reale.

UNIVERSITY World è il nuovo mondo virtuale di Amazon UNIVERSITY Esports, il progetto di eSport, rivolto a studenti universitari di 16 paesi in 4 continenti. In questo spazio, gli studenti – e il pubblico più ampio che desidera accedere allo spazio – potranno interagire tra loro, sia in una sala centrale comune a tutti i paesi, sia nelle stanze specifiche di ciascuno. Ciò creerà una comunità tra giocatori di tutto il mondo, potendo comunicare attraverso la chat integrata, guadagnare punti per vincere premi attraverso diversi minigiochi e altre molteplici attività.

Il mondo virtuale ha una storia da raccontare!

I tentativi di sviluppare mondi virtuali sono stati fatti per molti decenni. Già negli anni ’60 iniziò a svilupparsi il concetto (e alcune tecnologie) di immergerci in ambienti puramente virtuali.

Nel 1992, nel romanzo Snow Crash dello scrittore americano Neal Stephenson, compare per la prima volta il termine metaverso. È stato descritto come uno spazio virtuale collettivo in cui l’utente appare come un avatar in questo mondo virtuale. Ed è esattamente ciò che UNIVERSITY World permette: ogni utente può personalizzare il proprio avatar con colori, nomi diversi e una serie di gesti e movimenti prestabiliti che saranno visibili agli altri utenti nell’ambiente.

Gli utenti creano il mondo

Una delle caratteristiche essenziali dei metaversi è che sono gli utenti stessi, attraverso la loro interazione con l’app, a creare questo mondo alternativo. In altre parole, si formano attraverso la partecipazione collettiva.

Questa non sarà la versione definitiva di UNIVERSITY World; si evolverà continuamente per incorporare funzionalità aggiornate. I cambiamenti saranno guidati dalle richieste della community e da come i suoi membri vorranno modificare il mondo. Sono previsti diversi miglioramenti per l’app, inclusi materiali didattici, notizie e video-workshop.

Un futuro promettente

Dall’avvento della tecnologia, dall’accesso più ampio ai dispositivi e dal loro utilizzo sempre crescente, i mondi virtuali sono diventati sempre più popolari negli ultimi anni. Anche la popolarità dei social network e dello streaming ha portato a un aumento di questo tipo di interazione. Secondo un recente studio, il mercato del metaverso dovrebbe raggiungere i 5 miliardi di dollari entro il 2030.

L’uso dei metaversi crescerà senza dubbio nei prossimi anni man mano che più industrie inizieranno a esplorarli e a investire in essi, rendendoli più accessibili a più utenti.

UNIVERSITY World mira a migliorare l’esperienza utente per gli studenti di Amazon UNIVERSITY Esports e a superare i confini per esplorare nuovi modi di interagire e testare nuovi prodotti in un ambiente virtuale.

L’app web è già disponibile in sette paesi (KSA, UAE, Spagna, Italia, Francia, Germania ed UK), ed è possibile accedere alla versione italiana cliccando qui.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...