Virgilio Sport

Uralkali chiede danni a Haas: "Decisione irragionevole"

La compagnia russa, ex sponsor principale della scuderia statunitense motorizzata Ferrari, è pronta a fare causa.

Pubblicato:

Uralkali chiede danni a Haas: "Decisione irragionevole" Fonte: Getty Images

Non si placano le polemiche nel mondo della Formula 1 dopo il licenziamento di Nikita Mazepin e la decisione di Haas di interrompere la collaborazione con lo sponsor Uralkali. La compagnia russa ha infatti fatto sapere che si riserva di avviare una procedura legale contro il team americano per proteggere i propri interessi e chiede di fatto la restituzione di quanto investito per la stagione 2022 di Formula 1. La comunicazione della società, tra le maggiori produttrici di potassio, arriva dopo che il team ha risolto il suo contratto in reazione all’invasione russa dell’Ucraina.

L’Uralkali ritiene “irragionevole la decisione del team e ritiene che lo sport debba essere sempre libero dalla politica e dalla pressione di fattori esterni”, si legge nel comunicato. Motivo per cui “intende proteggere i propri interessi in linea con le procedure legali applicabili e si riserva il diritto di avviare un procedimento giudiziario, chiedendo un risarcimento danni la restituzione delle somme significative che Uralkali aveva pagato per la stagione 2022 di Formula 1”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...