,,
Virgilio Sport SPORT

VAR sotto accusa, polemiche a Napoli e a Crotone

"Avevano la tv al contrario?"

VAR ancora sotto accusa in serie A nell’ultima giornata di campionato. I fatti più controversi a Napoli e Crotone: al San Paolo durante Napoli-Bologna (finita 3-1 per i padroni di casa) l’arbitro Mazzoleni ha concesso un rigore molto dubbio agli azzurri per fallo di Masina su Callejon, senza guardare la VAR ma consultandosi con l’assistente a bordo campo. Poi ha graziato Koulibaly dopo un netto tocco di mano nell’area di rigore dei partenopei.

Dopo la partita il tecnico del Bologna Roberto Donadoni si è sfogato ai microfoni di Sky: “Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, diciamo che l’arbitro non voleva perdere tempo con la Var dando modo di sfruttare il suo metro di valutazione. Queste sono valutazioni che mi fanno sorridere. Abbiamo chiesto delucidazioni all’arbitro, lui ha detto che non può valutare l’intensità, eh ma se non valutiamo l’intensità del contatto allora è chiaro che si fischia sempre rigore perchè il contatto c’è sempre. Lui, a domanda precisa, ha risposto che non può valutare l’intensità”.

Sul fallo di mano di Koulibaly: “Può anche fischiare rigore, fischia anche su Koulibaly che la prende con la mano, poi vai alla Var e dici se l’ha presa con ginocchio o ombelico. Se Koulibaly ha la mano dietro la schiena, come spesso si dice che in area non bisogna fare volume, ma la palla gli sbatte sulla mano e se non tocca la mano dopo va in porta. Sarebbe stato solo gol, niente di particolare… Si vede che il braccio cambia direzione perchè l’impatto è abbastanza forte. Mi sembra di vivere in un altro pianeta quando vedo queste cose. .. Ci sono quel paio di episodi che ti mettono rabbia, poi penso che un rigore del genere dall’ottavo posto in su viene dato e dall’ottavo in giù no. Quando vedi queste certezze cosi convinte nei confronti della squadre forti, ed invece il pensiero viene di impeto con le squadre inferiori, ti fa sorridere. Se non la prende sulla mano va in porta. Lui fischia il calcio di rigore in entrambe le situazioni, poi valuta alla Var e può annullarlo o darlo, ed invece da una parte fischia e dall’altra no, è questo che non va sinceramente”.

Polemica anche in Crotone-Cagliari, dopo che nel finale della partita è stata annullata una rete regolare ai padroni di casa, sul risultato di 1-1. Queste le parole del mister dei pitagorici Walter Zenga: “Si vede che avevano la tv al contrario, vien da ridere… forse ha confuso i nostri giocatori con quelli del Cagliari. Sono i difensori in fuorigioco? Un assistente non può commettere un errore così nel calcio professionistico. Forse hanno cambiato le regole…”.

 

SPORTAL.IT | 28-01-2018 20:31

VAR sotto accusa, polemiche a Napoli e a Crotone Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...