,,
Virgilio Sport SPORT

Vazquez si presenta: "Parma era nel mio destino"

Il fantasista italo-argentino vuole tornare protagonista in Serie A: "Questa squadra deve tornare presto dove merita. Maresca? Un amico, mi piace la sua idea di calcio".

Due ex amici ritrovati, l’ex compagno di Nazionale Gigi Buffon, e l’ex compagno di squadra al Palermo Enzo Maresca, ora nei panni di allenatore. E tanta voglia di tornare protagonista in Italia dopo cinque anni a Siviglia.

Franco Vazquez è al momento l’acquisto più scintillante dell’estate del Parma che punta a tornare immediatamente in A dopo la rovinosa retrocessione della scorsa stagione.

A meno di venti giorni dal via del campionato il fantasista italo-argentino si è presentato attraverso il sito ufficiale del Parma:

“Mi manca ancora un po’ di forma, questa è la prima settimana in cui comincio a lavorare, ma entro una settimana e mezzo o al massimo due sarò pronto. Vogliamo tutti riportare il Parma dove merita: sappiamo non sarà facile, ma si sta formando un bel gruppo con gente d’esperienza al fianco di giovani che faranno bene”.

Poi su Maresca e la sua idea di gioco: “A Palermo era in camera con me e posso dire che è sempre lo stesso, anche se cambia il rapporto perché lui ora è il mister e io un giocatore. Lo vedo bene, con voglia di fare bene e con un’idea che mi piace molto che è quella di giocare ed essere protagonisti con la palla. Speriamo di avere il coraggio di giocare così, penso che abbiamo la squadra per farlo”.

Infine, un retroscena: “Anni fa, quando ero al Belgrano, ero vicino a vestire la maglia del Parma, ma l’operazione non si concluse. Ora sono qui e penso che sia stato il destino. Buffon? È una stella del calcio mondiale, poter giocare con lui è un orgoglio. Speriamo di fare bene entrambi e riportare il Parma dove merita”.

OMNISPORT | 04-08-2021 20:15

Vazquez si presenta: "Parma era nel mio destino" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...