Virgilio Sport

Vieri manda al tappeto Sarri, la reazione dei tifosi della Juve

L'ex bomber sminuisce il lavoro del tecnico bianconero

Pubblicato:

Vieri manda al tappeto Sarri, la reazione dei tifosi della Juve Fonte: 123RF

Maurizio Sarri lo sa da sempre e lo aveva detto anche alla vigilia della gara con il Bologna: “Con lo scetticismo io ci convivo”. Anche se la sua Juve continua a vincere, anche se è in testa al campionato  e prima nel girone di Champions si sono creati e cristallizzati due partiti precisi: coloro che già intravedono la “mano” del Comandante dei tempi di Napoli e quelli che sottolineano come finora si sia vista sempre la squadra di Allegri.

IL BIVIO – Che questa squadra non sia ancora quella che lui stesso ha in mente è un fatto: Sarri vorrebbe tempo per lavorare sul campo ma i tanti impegni e i nazionali spesso in giro per il mondo rallentano i tempi di apprendimento del suo verbo.

LA STOCCATA – Chi non ritiene che Sarri stia facendo chissà che alla Juve è Bobo Vieri. L’ex bomber dell’Inter è tranchant parlando a Tiki Taka nel talk-show di Italia1 condotto da Pierluigi Pardo.

COSA HA FATTO? – Vieri è sintetico ma con poche parole inchioda Sarri: “La Juve ha vinto 8 scudetti di fila, ha una rosa che è la più forte in Europa, Sarri ha fatto poco finora”. E sullo sfondo si sente il suo amico Cassano aggiungere: “Se mettete Vieri o Simone Pepe a far l’allenatore della Juve, vincono il campionato anche loro”.

L’ELOGIO – Vieri poi applaude a scena aperta un altro della vecchia guardia bianconera, ovvero Buffon che è stato decisivo contro il Bologna: “Buffon fa quello che ha sempre fatto da 15-20 anni, è sempre lo stesso”.

LA BATTUTA – Una battuta Bobo la riserva anche per il presidente del Napoli. Quando Auriemma dice: “Vi assicuro che De Laurentiis chiama Ancelotti 5 volte al giorno.” Vieri replica con un sorriso : ” E si vede che si sente solo.”

LE REAZIONI – Non sono d’accordo con Vieri i tifosi della Juve, a leggere i social “Differenza tra Juve di Sarri e Juve di Allegri: con Sarri dopo soli tre mesi facciamo 24 passaggi di fila in 53 secondi segnando il gol vittoria nello scontro diretto fuori casa con cui torniamo in vetta alla classifica; con Allegri dopo 5 anni a stento 3 passaggi di fila”.

LE REPLICHE – Fioccano i commenti su twitter: “Anche dietro la crescita di Pjanic c’è la mano di #Sarri che ha arricchito i movimenti in campo della squadra, lasciando all’artista Miralem la libertà di creare quello che “vede” e stanno venendo fuori tanti piccoli capolavori…” o anche: “Su di lui  c’erano anche i miei dubbi. Felice di essere stato smentito” e infine: “L’idea c’è, manca ancora un piccolo passo e la rivoluzione sarà compiuta!”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...