,,
Virgilio Sport

Virgil van Dijk sarà azionista e ambasciatore del team Tundra Esports

L'organizzazione eSports con sede nel Regno Unito Tundra Esports ha annunciato il calciatore olandese Virgil van Dijk come ambasciatore e azionista.

07-08-2022 20:27

Francesco Basile

Francesco Basile

eSport Web Editor

Nato con i videogame, è già un superesperto di eSports. Ha fatto nascere diverse iniziative di settore e sa tutto, ma veramente tutto, di quello che ruota dentro e intorno al mondo dello sport virtuale. Per Virgilio Sport approfondisce e racconta l’eSport a 360 gradi con l’esperienza di un giovanissimo veterano.

Virgil van Dijk sarà azionista e ambasciatore del team Tundra Esports

L’organizzazione eSports con sede nel Regno Unito Tundra Esports ha annunciato il calciatore olandese Virgil van Dijk come ambasciatore e azionista.

Il ruolo di Virgil van Dijk

La stella dei reds e della nazionale olandese aiuterà a promuovere l’organizzazione in giro per il mondo, oltre a fornire supporto per lo scouting di players. Il difensore diventa il secondo ambasciatore del team Tundra, unendosi al grime britannico MC P Money, che ha collaborato con l’organizzazione per creare un video musicale di presentazione proprio per l’annuncio di van Dijk. Secondo un comunicato, Van Dijk cercherà di “integrarsi ulteriormente nella comunità di gioco” oltre a supportare e sviluppare gli obiettivi aziendali di Tundra.

La storia di Tundra eSports

Tundra Esports è un’organizzazione eSport professionale con sede a Londra, Regno Unito. Sono entrati nella scena di Dota 2 all’inizio del 2021 con la firma di mudgolem. Attualmente il team compete in alcuni dei maggiori videogames mondiali, come Fortnite, FIFA e Dota 2, oltre ad avere una team di content creator. Recentemente l’organizzazione ha unito le forze con la catena di bar da gioco SideQuest in un accordo che le consente di utilizzare tutte le strutture di SideQuest come bootcamp di formazione.

Van Dijk diventa l’ultimo calciatore ad entrare nel settore dei giochi e degli eSport. La lista oramai è sempre più fitta. Dal giocatore dell’Everton Dele Alli che è diventato un ambasciatore globale di EXCEL ESPORTS nel novembre 2020, agli ambasciatori dell’organizzazione britannica di eSport SMPR Harry Maguire e Dominic Calvert-Lewin, passando per il progetto quotato in borsa di David beckham e quello di David De Gea.

Van Dijk, il nuovo ambasciatore e azionista di Tundra Esports, ha parlato del suo ruolo:

“Sono estremamente entusiasta di unirmi a Tundra Esports. Tundra Esports è una delle organizzazioni di eSport in più rapida crescita al mondo e si sta muovendo in una direzione molto eccitante. È stato fantastico poter collaborare con P Money e l’idea alla base di OUTPLAYED ha ulteriormente sottolineato il motivo per cui volevo essere coinvolto per aiutare a far crescere la squadra. Si sono costruiti un’enorme reputazione quando si tratta del benessere dei giocatori all’interno di una cultura vincente che è qualcosa condivido pienamente. Sono entusiasta per il futuro”.

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...