Virgilio Sport

Vlahovic è rinato in nazionale, anche la Juve ora aspetta i suoi gol

Tre gol nei due impegni contro Lituania e Montenegro, gara quest'ultima interamente decisa con una doppietta dal bianconero subentrato dalla panchina all'intervallo

Pubblicato:

Tre gol nei due impegni contro Lituania e Montenegro, gara quest’ultima interamente decisa con una doppietta dal bianconero subentrato dalla panchina all’intervallo. Questo il bilancio di Dusan Vlahovic nel doppio impegno con la Serbia valevole per le qualificazioni a Euro 2024. L’attaccante della Juventus, indossata la maglia del suo Paese, sembra aver ritrovato smalto e cattiveria sottoporta. Acuti che, invece, con quella bianconera certamente non abbondano in quest’ultimo periodo.

Juve, Vlahovic si è sbloccato: tre reti in due partite con la Serbia

Detto ciò, guardando il bicchiere mezzo pieno in ottica juventina, si può dire che la rete realizzata su calcio di rigore all’Europa Park di Friburgo, nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Europa League (disputatasi lo scorso 16 marzo), sia servito come molla per sbloccarsi. Dopo il match vinto 1.0 contro l’Inter a San Siro, le partite immediatamente successive sono state, per l’appunto, quelle della sua Serbia contro Lituania e Montenegro…

Tutto il repertorio di Vlahovic: immarcabile quando è in forma

Contro la selezione baltica, sul punteggio di 1-0 grazie alla rete di Dusan Tadic sull’assist di un altro juventino come Filip Kostic, Vlahovic realizza la rete del raddoppio in apertura di ripresa, al 53′, insaccando di giustezza un prezioso suggerimento basso, dalla sinistra, dello stesso Tadic. Ieri, lunedì 27 marzo, in quel di Podgorica, subentra al 46′ al sampdoriano Filip Djuricic e cambia il volto di un derby balcanico particolarmente impegnativo per l’atteggiamento pugnace degli avversari montenegrini. Prima, al 78′, girata all’angolino di prima intenzione su assist rasoterra dalla mancina di Mladenovic. Al 95′, invece, rete a porta vuota – ma sportellando in area – su percussione dell’ex granata (ora la Fulham) Sasa Lukic.

Vlahovic goleador con la Serbia: ora la Juventus vuole raccogliere i frutti

Una forma straripante, che ora anche la Juventus (8 i gol in campionato di Vlahovic e 2 in Europa League) vorrebbe chiaramente godersi, in vista della continua risalita in classifica al quarto posto al fi là della penalizzazione) e del più che impegnativo finale di stagione, che vedrà la formazione di Massimiliano Allegri in corsa per la vittoria di Europa League e Coppa Italia.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...