Virgilio Sport

Volley, Antropova è italiana: partito il countdown per la prima convocazione azzurra

L’opposto di Scandicci ha ottenuto sentenza positiva dal Tas di Losanna ed acquisisce a tutti gli effetti la cittadinanza italiana: mentre trascina Scandicci nei playoff, punta anche a vestire la maglia della nazionale.

18-04-2023 19:16

Volley, Antropova è italiana: partito il countdown per la prima convocazione azzurra Fonte: Getty Images

Finalmente è ufficiale: Ekaterina Antropova è italiana.
La querella è stata lunga, il contenzioso aperto si è chiuso con un lieto fine che ha dato ragione all’opposto in forza a Scandicci.
Riassumendo la storia: nata in Islanda da genitori russi, Antropova ha iniziato a giocare in Italia, dove si è trasferita da giovanissima, con un tesseramento italiano, appunto, cimentandosi anche nel campionato di A2 con la maglia di Sassuolo, dove ha conquistato le luci della ribalta. Trasferitasi a Scandicci la scorsa stagione, nel momento in cui è stata inserita nelle liste europee in occasione della Challenge Cup, proprio la federazione internazionale ha affermato come il suo primo tesseramento, in occasione di un collegiale under 16 al quale non prese nemmeno parte, fosse russo, da qui la diatriba che ha portato a coinvolgere il Tas di Losanna. La sentenza ha districato la questione definendo Antropova come cittadina italiana a tutti gli effetti. Scandicci ne giova, ma non solo: anche l’Italia avrà un’arma in più su cui contare.
La sua stagione è stata prodigiosa con 384 punti complessivi (ottava marcatrice del campionato), ha portato Scandicci a vincere la Cev Cup dopo la Challenge Cup dello scorso anno, ed ora vuole spingere ancora forte durante la post season.
Fermo restando che la burocrazia dovrà ancora emanare i documenti ufficiali, anche Mazzanti sta pensando a lei per un posto in nazionale. Se tutto andrà per il meglio potrà già essere convocata per la Nations League tra giugno e luglio, altrimenti ci sarà l’Europeo tra agosto e settembre ed il torneo di qualificazione olimpica. In generale si tratta di un rinforzo importante non solo come opposto, ma eventualmente anche come schiacciatrice, viste le sue capacità di ricoprire al meglio anche posto quattro.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...