Virgilio Sport

Volley, Italia: De Giorgi scrive ai tifosi e spiega perché è ottimista per le Olimpiadi

Il messaggio su Instagram di Fefé De Giorgi, Ct dell'Italia del volley, racchiude il bilancio del 2023 e guarda al futuro: c'è serenità, gli azzurri giocheranno le Olimpiadi.

11-10-2023 06:37

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Un bilancio del 2023, con uno sguardo inevitabilmente proiettato al futuro: Fefé De Giorgi si dice soddisfatto del percorso compiuto, ottimista per la qualificazione olimpica sfuggita a Rio e sereno per le potenzialità del suo gruppo. Lucida ed esauriente l’analisi del Ct dell’Italia del volley, che su Instagram si rivolge direttamente ai tifosi. Un messaggio i cui punti essenziali sono rappresentati dall’esaltazione del lavoro fatto dagli Azzurri anche in questa stagione in cui non sono arrivati titoli e dalla fiducia nel fatto che i trofei possano arrivare presto. Il motto? Noi Italia, naturalmente.

Volley, l’analisi di De Giorgi su Instagram

L’analisi del Ct parte dal bilancio – positivo – dell’annata:

“Questa stagione azzurra è stata lunga, intensa e importante per la crescita di tutto il gruppo! Un’altra finale a 4 di VNL, un argento europeo bellissimo per il nostro movimento e il coinvolgimento del territorio, una qualificazione olimpica nella quale abbiamo mancato l’obiettivo e ci è dispiaciuto molto non essere riusciti a esprimere con qualità e lucidità la nostra pallavolo. Ogni sconfitta è sempre per noi un’occasione per imparare e migliorare”.

Italia alle Olimpiadi, la certezza di De Giorgi

Particolarmente interessante il passaggio sulle Olimpiadi:

“A parte il dispiacere di Rio, sono sereno perché il ranking che ci siamo guadagnati con i risultati fatti fino ad adesso (non ce li ha regalati nessuno) ci permette di guardare alla qualificazione alle Olimpiadi con grande ottimismo! Sono sereno perché anche quest’anno abbiamo avuto 6 esordienti di cui 3 (Rinaldi, Sanguinetti e Bovolenta) in pianta stabile. Sono sereno perché in tutta la stagione non c’è stato un giocatore o un membro dello staff che non abbia dato il massimo e tutti hanno messo davanti sempre il bene della squadra!”

Il ringraziamento del Ct al mondo del volley

Infine i ringraziamenti a tutte le componenti che hanno contribuito al buon rendimento complessivo della squadra nell’arco della stagione:

Noi Italia non è uno slogan, è un progetto tecnico e valoriale che è partito 25 mesi fa che ha voglia di crescere di migliorare e di onorare la maglia azzurra! Per questo ringrazio i ragazzi (tutti) la Federazione italiana pallavolo e il mio prezioso staff! Con sentimento Fefè”.

Intanto è già partito il campionato di A1 femminile: ecco com’è andata la prima giornata di regular season.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli
Lecce - Inter
Milan - Atalanta
SERIE B:
Modena - Spezia

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...