Virgilio Sport

Volley, Italia padrona: gran derby nella finale del Mondiale per club

A Betim, in Brasile, nello stato di Minas Gerais, è dominio tricolore nella Final Six del Mondiale per club: Trentino cerca il sesto successo, Perugia a caccia della prima volta

Pubblicato:

Costretti a guardare da spettatori per la seconda volta di fila la fase finale del Mondiale di calcio, gli appassionati di sport italiano possono provare a consolarsi con l’anno d’oro del volley tricolore. Dopo lo storico trionfo dell’Italia di Fefé De Giorgi al Mondiale svoltosi a settembre tra Polonia e Slovenia le note dell’Inno di Mameli risuonano a ripetizione anche a Betim, sede ormai abituale del Mondiale per club.

Volley, il Mondiale per club parla italiano: finale Trentino-Perugia

La 17ª edizione del torneo che mette annualmente di fronte le squadre più forti del pianeta sarà infatti vinta da una squadra italiana, per l’11ª volta nella storia. La certezza è dovuta al fatto che nella finale in programma al palazzetto “Ginasio Divino Braga” si affronteranno Trentino e Perugia, protagoniste fino a questo momento di un percorso netto e semplicemente schiacciante nei confronti delle altre quattro partecipanti, ovvero tre club brasiliani, il Sada Cruzeiro campione in carico, l’Itambé Minas e il Volei Renata come seconda e terza classificata del campionato Sudamericano per Club, vinto dallo stesso Sada, e gli iraniani del Paykan, campioni d’Asia.

Domenica alle 20 sarà quindi gran derby tra le formazioni di Angelo Lorenzetti e di Andrea Anastasi, che andranno alla caccia rispettivamente del sesto e del primo successo nella manifestazione.

L’esperienza di Trentino contro Perugia rullo compressore e gli italiani campioni del mondo: sarà una finale-spettacolo

Dominante il cammino delle due italiane fino alla finale. Entrambe hanno concesso un solo set in due partite, nel Girone A Perugia contro il Sada Cruzeiro, nel B Trento contro il Paykan. Il Sada si è poi dovuto arrendere in semifinale a Trentino, impostasi con il perentorio punteggio di 3-0 con parziali 25-13, 25-22 e 25-17 al termine di un match senza storia, nel quale i vice campioni d’Europa hanno passeggiato grazie alla propria schiacciante superiorità in tutti i fondamentali, senza neppur dover spendere il meglio dai propri big.

Perugia ha invece liquidato con lo stesso punteggio i padroni di casa dell’Itambé Minas, secondo nel girone di Trentino. Altro 3-0, con parziali 25-19, 25-19, 25-17 e dominio indiscutibile per gli umbri, scesi in campo in formazione tipo per non lasciare nulla al caso e far intuire la volontà di portare a casa il titolo e di dominare in ogni competizione in un inizio di stagione devastante per la squadra di Anastasi, imbattuta tra tutte le competizioni. Dagli stranieri più forti, Solé e Flavio oltre a Rychlicki, Leon e Semeniuk per Perugia, Kaziyski e i centraloni Podrascanin e Lisinac per Trentino, senza dimenticare ovviamente le stelle italiane, Alessandro Michieletto, Daniele Lavia e Simone Giannelli, si prevede una sfida di altissimo livello tecnico e spettacolare con in campo il meglio della pallavolo mondiale attuale.

Il Mondiale per club e una storia molto italiana

Il Mondiale per club si appresta quindi a tornare in Italia dopo il successo del Sada Cruzeiro, che nel 2021 superò in finale Civitanova, con Trentino terza. Si tratterà della terza finale tutta italiana di sempre, dopo Milano-Treviso del 1992 e Trentino-Civitanova del 2018. Trento guida l’albo d’oro con cinque successi, mentre Perugia è alla prima partecipazione della propria storia.

In campo ci saranno cinque campioni del mondo con l’Italia a settembre, per ribadire come il volley azzurro sia tornato a dominare nel mondo a livello di nazionale e di club. Va però sottolineato come la presenza di Perugia sia stata possibile grazie alla rinuncia dei polacchi dello Zaksa, vincitori delle ultime due edizioni della Champions League, sempre in finale contro Trentino, che come nel 2021 hanno preferito rinunciare al viaggio in Brasile, sede della fase finale del Mondiale per club per la settima volta nelle ultime nove edizioni.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...