Virgilio Sport

Vuelta a Espana 2022: Vine ci ha preso gusto, sua anche l'ottava tappa

L'australiano ha vinto per distacco su un altro arrivo in salita. Evenepoel sempre in maglia rossa.

Pubblicato:

Vuelta a Espana 2022: Vine ci ha preso gusto, sua anche l'ottava tappa Fonte: Getty Images

L’australiano Jay Vine dell’Alpecin-Deceuninck, dopo essersi imposto nella sesta di due giorni fa, ha vinto anche l’ottava tappa della Vuelta a Espana 2022, 153,4 km con partenza da La Pola Llaviana e arrivo a Colláu Fancuaya Yernes y Tameza, traguardo in salita come quello dell’altro ieri. Vine, 26enne ma professionista solo dall’anno scorso, ha vinto per distacco precedendo lo spagnolo Marc Soler (UAE Team Emirates) e all’estone Rein Taaramäe (Intermarché-Wanty-Gobert), staccati di 43 secondi, quarto a 47 secondi il francese Thibaut Pinot (Groupama-FDJ). Il belga Remco Evenepoel (Quick-Step Alpha Vinyl Team), che ha vinto la volata per il quinto posto a 1’20″ da Vine davanti allo spagnolo Enric Mas (Movistar) e allo sloveno Primoz Roglic (Jumbo-Visma), conserva la maglia rossa con 28″ e 1’01″ sugli stessi Mas e Roglic.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...