Virgilio Sport

Wimbledon, Federer teme Sonego: "Non ha paura, devo essere pronto"

Il campione svizzero: "Tanti pensano che gli italiani non sappiano giocare sull’erba ma non è vero".

Pubblicato:

Wimbledon, Federer teme Sonego: "Non ha paura, devo essere pronto" Fonte: Getty Images

Lorenzo Sonego affronterà Roger Federer agli ottavi di Wimbledon. In un’intervista rilasciata a Sky Sport, mister 20 Slam ha esordito parlando della sua condizione fisica: “All’età di quasi 40 anni cambia tutto. Non puoi giocare 4-5-6 tornei di fila, devi scegliere bene e valutare quale conviene giocare”.

Il 2020 e il 2021 sono stati due anni complicati per Federer: “É stato un anno e mezzo duro per via del Covid e dell’infortunio al ginocchio. Non è stato semplice ma ho vissuto questo processo perché volevo stare bene e recuperare nel migliore dei modi. C’era un motivo e un obiettivo prefissato, quello di raggiungere almeno gli ottavi di Wimbledon e ci sono riuscito. Ne è valsa la pena”.

Il campione svizzero ha ancora voglia di stupire: “Voglio finire nel migliore dei modi la mia carriera. Sto giocando bene a Wimbledon e sono contento del cammino fatto fin qui”.

Adesso Federer affronterà Sonego, un avversario duro: “Tanti pensano che gli italiani non sappiano giocare sull’erba ma non è vero. E’ come quando si dice che nel calcio siano bravi solo a fare catenaccio. Chi gioca gli ottavi ha sempre le sue chance per arrivare fino in fondo al torneo. Non sono sorpreso da Sonego, anche se ha avuto un buon tabellone ne ha approfittato”.

Federer ha già affrontato Sonego due anni fa a Wimbledon: “Quando l’ho battuto al primo turno, mi ha impressionato per il servizio, l’atteggiamento el’aggressività. Ha un bel dritto, è giovane e non ha paura. Gli piaceva essere su un campo importante, sono le partite che vuole giocare e devo essere pronto”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...