Virgilio Sport

Accuse alla Juve in chiave Champions: "Falsa il campionato"

Sul web è polemica per la prestazione dei bianconeri all’Olimpico

13-05-2019 10:01

Accuse alla Juve in chiave Champions: "Falsa il campionato"

Quando una corazzata come la Juventus cade in campionato, dopo essere rimasta imbattuta per gran parte della stagione, le polemiche sono inevitabili. Dopo la sconfitta in casa della Spal dello scorso 13 aprile, ad esempio, i bianconeri furono accusati di aver falsato la corsa salvezza. Oggi, dopo il 2-0 incassato all’Olimpico contro la Roma, sono i tifosi delle concorrenti dei giallorossi per la Champions League a lamentarsi della prestazione offerta dalla squadra di Max Allegri. 

L’ACCUSA. “Fanno più biscotti in Serie A che alla Mulino Bianco”, commenta sarcasticamente sulla pagina Facebook di Sky Sport, esprimendo lo stato d’animo di molti tifosi di Inter e Milan. “A questo punto che si gioca a fare? È deciso a tavolino soprattutto nei finali di stagione”, aggiunge Francesco, mentre per Michele “con la Juve di oggi anche il Carpi avrebbe vinto. Juventini poco seri e poco professionali, il calcio in Italia è morto, prendiamo esempio dalla Premier League dove combattono sempre fino all ultimo minuti e fino all’ultima partita della stagione”. 

LA DIFESA. Sul web, però, ci sono anche i tifosi bianconeri che rispondono alle accuse di interisti e milanisti. “Sinceramente per dire che era un biscotto ce ne vuole – commenta Matteo – SuperParate di Mirante che non credo sia uno stuntman e gioco gioco bruttissimo per entrambe le squadre, bah…”. “Biscotto de che?”, aggiunge Davide, “Hanno preso un palo e Mirante ha fatto 3 miracoli: se questo è un biscotto allora…”. Per molti, la prova del nove arriverà domenica prossima, quando la Juventus ospiterà all’Allianz l’Atalanta. “In arrivo un altro biscotto”, scrive Luigi, mentre non mancano i tifosi juventini che si augurano addirittura una sconfitta della propria squadra che metta in difficoltà Milan e Inter: “Da Juventino spero che perda pure on l’Atalanta”, scrive ad esempio Marco.  

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...