,,
Virgilio Sport SPORT

Tragica morte per la compagna di Centurion, stroncata da infarto

La compagna di Ricardo Centurion, ex Genoa, è stata causata da un infarto mentre era alla guida della sua auto

Melody Pasini era alla guida della sua auto, alle 7 del mattino quando è stata colta da un infarto. Un attacco di cuore che l’ha colta all’improvviso, con un tragico epilogo: il malore ha compromesso le capacità della ragazza, la quale ha perso il controllo della sua vettura e non è riuscita a evitare l’impatto con un’auto parcheggiata nella corsia opposta. Purtroppo, stando alla ricostruzione del quotidiano argentino Olé, per la giovane l’attacco di cuore si è rivelato fatale. Melody era la fidanzata dell’ex Genoa Ricardo Centurion.

L’infarto e poi l’incidente stradale

Melody aveva solo 25 anni e da 5 era la compagna del calciatore argentino, ex Genoa, Ricardo Centurion che ha pubblicato su Instagram una immagine dolce e affettuosa della sua compagna tributandole un ricordo.

“Ti voglio amare sempre, amore mio”, l’ultimo pensiero legato alla fidanzata che avrebbe compiuto 26 anni a settembre.

La sua compagna lo aveva seguito sempre: Argentina, Brasile, Messico e anche Italia, quando l’attaccante ha vestito la maglia del Genoa per la seconda volta nel 2017-18.

Secondo quanto asserito da Olé, Melody sarebbe mancata a causa dell’infarto che l’ha colpita e non per il modesto incidente seguito: il suo passato clinico rivela seri problemi cardiologici a causa dei quali si era dovuta sottoporre a un trapianto di cuore, a soli 12 anni.

Il messaggio del Velez

Un messaggio di cordoglio per Melody e per Centurion è arrivato dallo stesso Velez, che in una nota ufficiale ha scritto:

“Il club è vicino a Ricardo Centurion in questo duro momento, avendo appreso la triste notizia della morte della sua fidanzata, Melody Pasini. Le nostre condoglianze alla famiglia e agli amici. Forza Centu!”.

VIRGILIO SPORT | 30-03-2020 09:58

Tragica morte per la compagna di Centurion, stroncata da infarto Fonte: Instagram

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...