Virgilio Sport

Roma-Boreale 4-0, prima amichevole per Mourinho: brilla subito Aouar

Vittoria per la Roma nel primo test stagionale: indicazioni per Mourinho, tra Dybala il neo acquisto Aouar

15-07-2023 12:03

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

All’indomani della presentazione ufficiale di Rasmus Kristensen, la Roma di José Mourinho è stata impegnata sul campo del centro sportivo di Trigoria contro la formazione del Boreale, per la prima amichevole della stagione sportiva 2023-24. All’alba del ritiro estivo, le indicazioni arrivate da Dybala e compagni, con un occhio particolare al neo acquisto Aouar. Non sono mancati commenti e reazioni da parte dei tifosi, dal vivo e sui social network.

Roma, la formazione per la prima amichevole stagionale

Tra le inossidabili certezze di José Mourinho, da quando si è aperta l’esperienza capitolina, c’è senza dubbio la retroguardia a tre. La presenza di giocatori importanti e strutturati fisicamente, come Mancini, Smalling e Ibanez, facilita il compito dello Special One, che ha puntato da tempo su un trio che si distingue per esperienza e cattiveria agonistica. Oggi, però, chance per Llorente, tornato a Roma in prestito dal Leeds. C’è lo spagnolo al posto di Ibanez, con Smalling inizialmente in panchina e Mancini dal primo minuto.

Con il Boreale spazio alle cosiddette seconde linee sulle corsie esterne, con Zalewski a destra ed El Shaarawy sul versante mancino, mentre in mezzo al campo Mourinho ha scelto di schierare Matic, accanto al giovane Pagano. Davanti, in attesa del mercato e del rientro di Tammy Abraham, il tandem Dybala-Aouar a supporto del Gallo Belotti, con la Joya chiamata a trascinare il gruppo verso l’inizio del campionato di Serie A.

Roma-Boreale, come ha giocato Aouar: primo gol in giallorosso

Con il rientro dei nazionali fissato per lunedì 17 luglio, erano davvero pochi gli uomini a disposizione di José Mourinho per questo primo test stagionale. Un motivo in più per seguire con attenzione le movenze e le giocate di Houssem Aouar, centrocampista classe ’98 preso dal Lione a parametro zero. Mezzala con caratteristiche spiccatamente offensive, può interpretare anche il ruolo di trequartista qualora il tecnico portoghese decidesse di schierarlo con continuità nei due alle spalle della prima punta, in un ipotetico 3-4-2-1.

La richiesta iniziale di Mourinho, prima del fischio d’inizio di Roma-Boreale, è chiara: “gioca più avanti rispetto a Matic e Pagan”, con Aouar quasi al fianco di Dybala alle spalle di Belotti, per sfruttare le doti tecniche e il tiro dalla distanza del francese. Nella ripresa, invece, l’ex OL è tornato nel suo ruolo naturale, in posizione di interno destro di centrocampo, accanto a Matic e Pagano. Il manager lusitano ha infatti ridisegnato i suoi con un insolito 4-3-3, rinunciando alla difesa a tre per provare nuove soluzioni.

Bene Aouar nei due tempi da 33 minuti disputati dalla Roma. C’è il suo zampino nel gol del 2-0 firmato da Solbakken, che ha approfittato di una respinta corta del portiere avversario su una conclusione del centrocampista transalpino, che poi ha potuto festeggiare la prima marcatura da romanista, realizzando il definitivo 4-0.

Indicazioni tattiche e reazioni dei tifosi

La Roma ha vinto senza affanni il test battendo il Boreale con un secco 4-0. Sotto i 34 gradi di Trigoria, è stato il giovane Pagano a sbloccare le marcature, finalizzando un perfetto assist di Belotti, figlio di una precedente verticalizzazione di Karsdorp. Non si sono fatte attendere le primissime reazioni social dei tifosi giallorossi, che su Twitter hanno richiamato ironicamente la figura del DS Tiago Pinto, ormai noto per la sua abilità nel “liberarsi” degli esuberi e nel portare a casa plusvalenze importanti.

“Pagano ha già segnato più gol di Belotti”, ha scritto scherzando (ma non troppo) un supporter romanista. Un autentico assist, se vogliamo, per José Mourinho, che dal mercato aspetta risposte importanti per preparare al meglio la nuova stagione. Scamacca e Morata sono due profili che continuano a piacere moltissimo, nonostante una folta concorrenza italiana.

Amichevole Roma-Boreale: Risultato, Tabellino e Marcatori

Qui di seguito il tabellino del test amichevole Roma-Boreale:

Roma (3-5-2): Boer (31′ Svilar); Karsdorp, Mancini, Llorente (49′ Golic); Zalewski, Matic, Pagano, Aouar, El Shaarawy; Dybala (31′ Solbakken), Belotti. A disposizione: Smalling. All. J. Mourinho.

Boreale (5-4-1): Corriere; Barbarisi, Buccioni, Pesciallo, Massimiano, Casavecchia; Amico, Bergamini, Damiani, Petrini; Toscano. A disposizione: Savoia, Caselli, Palladino, Pasquire, Di Giannantonio, Maurizi, Coticoni, Barbarella, Palluzzi, Pascucci, Rebecchini. All. M. Granieri.

Arbitro: Sig. Walter Crea.

Marcatori: Pagano, Solbakken, El Shaarawy, Aouar.

Ammoniti: Llorente.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...