,,
Virgilio Sport SPORT

Anche Bernardeschi è positivo al Covid: annuncio ufficiale Juve

Confermato da un comunicato della Juventus: dopo Bonucci, anche Bernardeschi positivo al tampone

Sotto la pressione mediatica che ha investito in queste ultime ore la società, la Juventus ha deciso di rendere noto il risultato dell’ultimo giro di tamponi che ha coinvolto giocatori e staff. Il risultato, come trapelato, è stato sconcertante per l’impatto e la portata delle conseguenze del focolaio Italia sulla squadra di Andrea Pirlo e non solo, mettendo a rischio anche il recupero contro il Napoli, in calendario il 7 aprile. Come anticipato da Tiki Taka e dal Corsport, anche Bernardeschi è positivo.

Il comunicato ufficiale della società: Bernardeschi positivo

“Juventus Football Club comunica che, nel corso dei controlli previsti dal protocollo in vigore, è emersa la positività al Covid 19 di Federico Bernardeschi. Il calciatore è in isolamento e asintomatico.

La Società rimane in contatto con le Autorità Sanitarie in attuazione dei protocolli previsti per consentire le attività di allenamento e di gara del Gruppo Squadra”, il testo del comunicato pubblicato sul sito della società.

L’impatto Nazionale sulla Serie A

Dopo quanto reso di dominio pubblico dalla Juventus, che ha deciso di rendere nota anche l’identità dei giocatori che hanno contratto il coronavirus nel corso degli impegni con la nazionale, si allarga il numero di contagiati: fino ad ora, nella cerchia dei convocati di Roberto Mancini, risultano positivi Bonucci, Verratti, Cragno, Grifo, Sirigu e Florenzi ai quali si è aggiunto il nome di Bernardeschi (sugli altri vige ancora incertezza). Mentre sui nomi dei membri dello staff vi è ancora estrema attenzione e cautela: dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi, non si è aggiunto altro. E anche il presidente Gabriele Gravina ha deciso di rimandare gli impegni in agenda (tra cui un importante confronto con la sottosegretaria Valentina Vezzali) e si trova in isolamento come da protocollo.

Per ora sulle origini del contagio e la rottura della “bolla” vi sono solo ipotesi, su cui la Federazione non ha rilasciato ancora comunicazioni.

 

VIRGILIO SPORT | 06-04-2021 12:16

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...