Virgilio Sport

Milan, Pellegatti si schiera coi tifosi: Il caffè rovina il pasto

La storica voce di Milan Channel delusa per il mercato rossonero

06-10-2020 10:38

E’ bastato un giorno, l’ultimo, per trasformare il mercato del Milan da buono a deludente. Gli arrivi di Tonali, Brahim Diaz , Dalot e Hauge avevano fatto venire l’acquolina in bocca ai tifosi che sognavano un altro attaccante e soprattutto un difensore centrale per puntare a traguardi ambiziosi. Invece nella giornata di chiusura mentre tutte le altre squadre si scatenavano in acquisti dell’ultim’ora il Milan è rimasto a guardare, limitandosi a due cessioni e fallendo l’obiettivo dichiarato del difensore che lo stesso Maldini aveva battezzato come prioritario. A dar voce alla delusione dei tifosi è Carlo Pellegatti.

Pellegatti non nasconde la delusione

La storica voce di Milan Channel – che si era sbilanciato sull’arrivo di un difensore – sul suo canale youtube non riesce proprio a sorridere e dice: “Il mercato è finito come un caffè amaro per i tifosi che si aspettavano non tanto un attaccante, non tanto per un centrocampista – anche se son rimasti male per Bakayoko andato in prestito secco al Napoli – bensì per il difensore tanto atteso. Si chiude il mercato senza il centrale e senza il quarto centrocampista, Con un paio di rinforzi in più il Milan sarebbe stato altamente competitivo ma ora?. So che i tifosi non sono totalmente soddisfatti ed effettivamente questo caffè amaro rovina il resto del pasto”.

I tifosi si schierano con Pellegatti

Centinaia le reazioni dei follower sul web: “Amarezza! bisognava fare uno sforzo in più .. per poter davvero puntare con decisione alla Champions. A maggior ragione visti i progressi della squadra.. Bakayoko grande rimpianto” o anche: “Una caporetto. Una disfatta totale. Nessuno pensi al quarto posto. Una pena” e ancora: “Che delusione, tirare fino a gennaio tra Europa e campionato con Musacchio di nuovo è un incubo”.

Fioccano commenti amari: “C’è solo da vergognarsi: abbiamo elemosinato i centrali di mezza Europa e non ne abbiamo preso uno” oppure: “Hanno detto loro che la priorità era il difensore centrale; potevano anche evitare di prenderci in giro!!” e ancora: “E si punta alla Champions con Gabbia, Duarte, Leao e Colombo. Imbarazzante”.

Non si salva nessuno: “Mercato insufficiente. A parte Tonali non è stato preso nessun titolare ma solo riserve. Squadra da 5° – 6° posto.. ” e infine: “Formazione titolare essenzialmente identica all’anno scorso; Bakayoko ad una rivale diretta, nessun vice-Ibra e nessuno di spessore sulla fascia destra davanti. Ed il focus sul difensore centrale che non ha dato frutto”.

Milan, Pellegatti si schiera coi tifosi: Il caffè rovina il pasto Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...