Virgilio Sport

Andrea Agnelli volta pagina: Superlega e calcio nel cassetto, ecco i suoi prossimi progetti

L’ex presidente della Juventus, Andrea Agnelli, potrebbe lasciare l’Italia: per il momento sembra allontanarsi dal mondo del calcio ma il progetto Superlega resta sullo sfondo

22-04-2023 09:37

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Andrea Agnelli riparte dalla vita privata. Il terremoto che ha colpito la Juventus ha inevitabilmente creato un effetto anche sulla vita professionale dell’ex presidente bianconero che ora fa un passo indietro ed è pronto a ripartire con nuovi progetti che riguardano sia la sua vita personale che quella professionale.

Andrea Agnelli: il matrimonio con Deniz

Dopo i tanti impegni nel mondo del calcio e non solo Andrea Agnelli ora sembra pronto a dedicarsi anche alla sua vita privata. L’ex presidente bianconero è proto a convolare a nozze con Deniz Akalin, ex modella di origini turche. La nuova compagna di Agnelli è stata anche sposata con l’attuale dirigente della Juventus, Francesco Calvo ritornato in società negli ultimi mesi. Con Deniz, Agnelli ha due figlie: Livia Selin e Vera Lin. Nei prossimi mesi ci dovrebbe essere il matrimonio (il secondo anche per Agnelli) e non è da escludere anche un trasferimento in Olanda.

Agnelli, l’addio (forse momentaneo) al mondo del calcio

La passione di Andrea Agnelli per il calcio e per la sua Juventus sono un dato di fatto. L’ex presidente della Juventus per anni è stato uno dei punti di riferimento per il movimento quando occupava la posizione di presidente dell’Eca (l’associazione dei club europei) e nell’esecutivo della Uefa. Poi la scelta di fiondarsi sulla Superlega ha cambiato tutto, fino al terremoto che ha colpito la Juventus e che ha comportato anche le sue dimissioni da presidente. Il calcio resta la sua grande passione anche se per il momento Agnelli sembra aver fatto un passo indietro.

Agnelli, la Superlega resta il sogno del cassetto

Andrea Agnelli continuerà ad occuparsi degli affari della famiglia, resta azionista sia di Exor che di Stellantis, e anche di Lamse, la holding di investimento che presiede e controlla. E di certo stando a quanto sottolinea anche la Gazzetta dello Sport non abbandonerà la sua creatura, la Superlega. La A22 si sta continuando ad occupare del progetto che punta al lancio di una nuova competizione alternativa alla Uefa con la sentenza della Corte di giustizia europea attesa per giugno che potrebbe dare nuova vita e nuovo slancio all’iniziativa.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...