Virgilio Sport

Atletica, Jacobs: “Stagione intensa, non vedo l’ora di sentire l’adrenalina”

Il campione olimpico ed europeo dei 100 metri si è trasferito a Dubai per la preparazione invernale dove sta lavorando sodo per raggiungere i tanti obiettivi che si è prefissato per questa stagione a partire dal titolo europeo indoor.

24-01-2023 11:19

Atletica, Jacobs: “Stagione intensa, non vedo l’ora di sentire l’adrenalina” Fonte: Getty Images

L’ippodromo di Meydan a Dubai è il più grande del mondo ed è proprio qui che si allena il velocista azzurro Marcell Jacobs. Carichi di lavoro pesanti e dettagli da curare maniacalmente per farsi trovare pronti alle prime gare di febbraio, quelle che porteranno ai campionati europei di Istanbul.
“Sta andando tutto nel migliore dei modi, l’allenamento prosegue come da scaletta, non vedo l’ora di mettere a frutto tutto questo lavoro e di riassaporare l’adrenalina delle gare, di testare le piste e gli avversari”. “In questo mese abbiamo acceso le spie dei vari motori che ho – prosegue il bresciano – ora è quasi tempo di sfrecciare il più velocemente possibile. Come mai Dubai? Volevamo cambiare un po’, assaporare posti nuovi, dare alla mente qualche alternativa, il duro lavoro e la fatica sono quelli di sempre, o forse anche di più, ma era giusto anche vedere nuovi scenari e nuovi impianti”.
Poi conclude: “Febbraio sarà un mese intenso, si parte il 4 da Lodz in Polonia, poi affronterò altre 3/4 gare prima di Istanbul dove farò di tutto per difendere il titolo europeo”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...