Virgilio Sport

ATP Pune, Musetti: "Sono arrabbiato con me stesso"

"Contro Vukic la battuta era stata decisiva, mi è invece mancata in questo match e ho dovuto giocare tanti scambi"

Pubblicato:

ATP Pune, Musetti: "Sono arrabbiato con me stesso" Fonte: Getty images

E’ purtroppo terminata ai quarti di finale l’avventura indiana di Lorenzo Musetti. L’azzurro numero due del seeding è stato sconfitto dal polacco Kamil Majchrzak 6-2, 6-7, 6-4 e fallisce quindi l’approdo in semifinale.

“Mi girano parecchio le scatole perchè ho visto l’arrivo e secondo il mio parere meritavo di vincere. L’atteggiamento era quello giusto e sono arrabbiato con me stesso. Dopo il tie breack sel secondo set, sentivo di essere superiore nello scambio, ma in risposta non ho sfruttato al meglio le chance avute. Con il back rallentavo gioco e mi davo tempo per spingere, questo dava fastidio a Kamil che giocando dritto per dritto aveva invece il controllo del match”.

Nel terzo set la svolta: il breack concesso al nono game è stato la fine per il nostro tennista. “Contro Vukic la battuta era stata decisiva, mi è invece mancata in questo match e ho dovuto giocare tanti scambi. Su una superficie così rapida è fondamentale vincere punti rapidi grazie al servizio. Troppe volte sento di non riuscire a concretizzare e prendere il largo, una cosa simile mi era successa con Taro Daniel ad Adelaide. Come al solito da questo match prenderò le cose positive e quelle negative per analizzarle con SImone Tartarini”.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...