Virgilio Sport

Tragedia sfiorata a Barletta, giocatore sviene: un compagno lo salva

Momenti di apprensione in Serie D durante Barletta-Casarano. Un giovane giocatore, Armando Tipaldi, cade a terra esanime, ma il tempestivo intervento del compagno di squadra evita il peggio

06-03-2023 20:34

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

Una partita di Serie D ha riservato dei momenti molto tesi e di apprensione per via delle condizioni di un giocatore per il quale si è temuto il peggio. Ma fortunatamente l’intervento corretto e tempestivo di un compagno di squadra ha evitato un esito tragico.

Tipaldi perde i sensi durante Barletta-Casarano, salvato dal capitano della squadra

Siamo al 40′ del primo tempo del match Barletta-Casarano, quando in un momento di concitazione di gara il difensore della squadra ospite Armando Tipaldi, già al Real Giulianova e al Lamezia Terme, cade a terra provo di sensi dopo essere stato colpito in aria. Al che il capitano della sua squadra Massimiliano Marsini interviene prontamente, con una manovra salvavita tirando fuori la lingua dalla bocca del 20enne, per evitare il soffocamento.

Quel parallelo con Eriksen

Un’azione che ricorda quella che fece Simon Kjaer durante Euro 2021, quando al 43′ (all’incirca lo stesso minutaggio della partita di Serie D svoltasi lo scorso fine settimana!) di Danimarca-Finlandia utilizzò la stessa manovra nei confronti di un esanime Christian Eriksen, prima che intervenissero i sanitari e salvandogli così la vita.

Tipaldi già dimesso, sta bene

Tornando a Tipaldi, i soccorritori sono anche in questo caso entrati subito in campo per aiutare il difensore, che è stato poi condotto all’ospedale Dimiccoli di Barletta. A seguito degli accertamenti il ragazzo classe 2003 è stato poi dimesso in serata, andando anche a raggiungere la propria squadra una volta finita la partita, terminata 3-3 e con un recupero assegnato dall’arbitro Arcidiacono di 7 minuti.

Insomma, fortunatamente tutto si è risolto per il meglio in quel dello stadio Cosimo Puttilli, tra gli applausi del pubblico di Barletta come incoraggiamento a Tipaldi e una partita che ha riservato una raffica di emozioni forti, sia sportive che extrasportive.

Crediti Immagine di Copertina: Canale Youtube Tele Sveva

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...