Virgilio Sport

Bari show con Cheddira: il retroscena di Mignani

Il tecnico dei pugliesi arriva l'anticipazione sulla volontà dell'attaccante marocchino, entrato nel mirino del Napoli: "Vuole restare qui".

14-01-2023 18:34

Bari show con Cheddira: il retroscena di Mignani Fonte: Getty Images

Il Bari dimentica il ko interno contro il Genoa che aveva chiuso il 2022 e inaugura il girone di ritorno travolgendo il Parma in un San Nicola che torna a sognare la Serie A.

Grazie alla sconfitta della Reggina, infatti, i biancorossi sono ora a -3 dalla promozione diretta, una posizione impensabile a inizio campionato per una neopromossa che ha cambiato ben poco rispetto alla rosa che aveva vinto lo scorso torneo di Serie C.

Tra le conferme, oltre al tecnico Michele Mignani, c’è anche quel Walid Cheddira che è già una stella del campionato e non solo, avendo partecipato alla storica spedizione mondiale del Marocco, quarto a Qatar 2021.

L’attaccante ha siglato due gol su rigore contro il Parma, “vendicandosi” dopo che gli emiliani non avevano creduto nelle sue qualità avendolo ceduto la scorsa estate dopo averlo avuto sotto contratto per tre anni, senza mai farlo transitare dalla prima squadra.

I crociati vantano ancora il 50% su un’eventuale futura rivendita, scenario che però a Bari non sembrano voler prendere in considerazione, almeno per il momento, nonostante le voci sull’interessamento del Napoli, società per ovvi motivi molto vicina al Bari.

Al termine della gara contro il Parma, lo stesso Mignani ha svelato quale sia la volontà dello stesso giocatore: “Se incateneremo Cheddira negli spogliatoi? Non credo ce ne sia bisogno perché il ragazzo vuole restare a Bari”.

Poi sulla partita e sulla possibile stanchezza accusata dal Parma dopo la Coppa Italia: “Oggi i ragazzi sono stati bravi a sfruttare ciò che ci hanno concesso gli avversari, ma l’avevamo preparata in questo modo. Avevamo bisogno di ripartire bene e di vincere in casa perchè non ci è riuscito spesso nel girone d’andata. Il Parma? La Coppa Italia avrà lasciato qualche strascico, ma è una squadra che ha una mentalità offensiva grazie al proprio allenatore. Noi sapevamo che ci avrebbero lasciato spazi da attaccare e, una volta andati in vantaggio, abbiamo avuto campo per ripartire”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Empoli
Salernitana - Monza
Genoa - Udinese
SERIE B:
Cremonese - Palermo
Brescia - Reggiana
Sudtirol - Bari
Cittadella - Catanzaro
Ternana - Lecco
Pisa - Venezia
Como - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...