Virgilio Sport

Basket Eurolega: Virtus Bologna di scena a Belgrado, l'Olimpia Milano ospita il Fenerbahce per sperare ancora

Una serata che profuma di verdetti in Eurolega: la Virtus obbligata a vincere a Belgrado, ospite della Stella Rossa, per risalire. Milano rischiatutto contro il Fenerbahce.

Pubblicato:

Roberto Barbacci

Roberto Barbacci

Giornalista

Giornalista (pubblicista) sportivo a tutto campo, è il tuttologo di Virgilio Sport. Provate a chiedergli di boxe, di scherma, di volley o di curling: ve ne farà innamorare

Tira aria di derby in Eurolega. E si fosse detta una frase simile solo un paio di settimane fa, nessuno c’avrebbe mai creduto. Non è tanto quello in programma venerdì 5 aprile, penultima giornata di regular season, quanto quello che potrebbe andare in scena in un ipotetico play-in a metà mese. Una prospettiva che la Virtus fino a qualche partita fa non avrebbe neppure minimamente contemplato. E allo stesso modo l’Olimpia, sebbene per i motivi opposti (cioè ritardo consistente in classifica rispetto alle prime del gruppo).

Bologna spalle al muro a casa dell’ex Teodosic

In poco tempo i poli si sono invertiti, e adesso nel futuro delle due italiane di Eurolega potrebbe verificarsi per davvero un’eventualità che pareva oggettivamente improbabile. Certo la Virtus mai si sarebbe attesa di ritrovarsi così indietro in classifica dopo che, fino alla pausa di febbraio, mai era scesa sotto il quinto posto. I play-in sono una trappola, così come una trappola potrebbe rivelarsi la trasferta in casa di una Stella Rossa che non ha più molto da chiedere alla sua stagione europea, essendo oggettivamente staccata dal trenino delle squadre che puntano a centrare un posto play-in.

Alla Stark Arena (ore 19, diretta Sky Sport e Dazn) ad attendere le Vu nere ci sarà il grande ex Milos Teodosic, rientrato a pieno regime dopo un periodo costellato da qualche infortunio di troppo. I serbi non avranno il play Yago Dos Santos, Trey Thompkins e Nikola Topic, ma anche la Virtus si presenterà con assenze importanti: Daniel Hackett è rimasto a Bologna (e con lui anche Devontae Cacok, che purtroppo ha già chiuso qui la sua stagione), Isaia Cordinier ha raggiunto la squadra a Belgrado (era assente a Kaunas martedì scorso) ma sul suo impiego una decisione verrà presa solo all’ultimo.

Una vittoria per rimettere i play-off nel mirino

La Virtus è reduce da un filotto di tre sconfitte consecutive che l’hanno fatta scivolare indietro in classifica: dopo le gare di giovedì è addirittura finita all’ottavo posto, con un record di 17 vittorie e 13 sconfitte, condiviso con il Maccabi (che però ha un +7 di differenza punti nei due scontri diretti, e quindi chiuderebbe avanti). Gli israeliani stasera saranno di scena a Monaco di Baviera contro il Bayern, che a sua volta è un po’ indietro, ma che rispetto alla Stella Rossa avanza qualche velleità di risalita play-in.

Bologna ha bisogno di una vittoria per provare intanto a riportarsi davanti al Maccabi e rimettere nel mirino il sesto posto occupato dall’Olympiakos (19-12 di record), che pure proprio come gli israeliani vanta una migliore differenza punti negli scontri diretti (+3). “Dobbiamo pensare solo alla gara di Belgrado”, spiega Luca Banchi.

“I calcoli di classifica adesso lasciano il tempo che trovano. Affronteremo una squadra determinata nel voler chiudere nel migliore dei modi la sua stagione europea, certo al di sotto delle aspettative. Ma davanti ai propri tifosi la Stella Rossa spesso si trasforma e allora pensiamo a fare il nostro perché la partita si preannuncia molto insidiosa”. Banchi in settimana ha risposto alle critiche, spiegando che al netto di qualche risultato venuto meno, l’orgoglio e la soddisfazione per quanto sin qui fatto rimangono inalterate.

Milano attende il Fenerbahce: serve un’altra impresa

L’orizzonte che si vede da Milano è totalmente differente. L’Olimpia un mese fa pareva già fuori da qualsiasi discorso post season, ma il 2-2 di record mandato a referto nelle ultime settimana ha tenuto aperta la porta. Soprattutto è la vittoria sul Monaco ad aver convinto più d’uno in casa meneghina che qualcosa di clamoroso si possa ancora fare.

Certo stasera contro il Fenerbahce (20,30) servirà un’altra impresa: i turchi sono reduci da tre vittorie consecutive e vogliono lanciare lo sprint per garantirsi il terzo posto finale, utile per assicurarsi il fattore campo nei play-off. Milano peraltro sarà senza Billy Baron, Pippo Ricci e probabilmente pure Maodo Lo, sul conto del quale una decisione circa un eventuale impiego verrà presa solo all’ultimo. I turchi dovranno fare a meno di Raul Neto e probabilmente di Mestoglu: Calathes, Guduric e Sanli i sorvegliati speciali della difesa di Milano.

Messina: “Diamo continuità alla prestazione di Monte Carlo”

L’Olimpia ha una sola velleità reale di classifica: agganciare il decimo posto, attualmente occupato dal Valencia (14-16 di record: l’Olimpia è a 13-17), ma intanto con una vittoria stasera tornerebbe sul tandem composto da Partizan e Anadolu Efes che staziona all’11esima posizione.

Fare calcoli è prematuro: oggettivamente a Milano servirebbero 4 vittorie da qui alla fine della regular season per poter pensare realmente di garantirsi un posto al play-in, ma intanto testa al Fener, con Messina che ha fatto capire di voler credere nell’impresa. “Affrontiamo una squadra in grande salute, che sta giocando con efficacia sia in attacco che in difesa. Ne siamo coscienti, ma vogliamo dare continuità alla buona partita giocata a Monaco approcciando la gara con umiltà ma allo stesso tempo grande decisione”.

Italiaonline presenta prodotti e servizi che possono essere acquistati online su Amazon e/o su altri e-commerce. In caso di acquisto attraverso uno dei link presenti in pagina, Italiaonline potrebbe ricevere una commissione da Amazon o dagli altri e-commerce citati. I prezzi e la disponibilità dei prodotti non sono aggiornati in tempo reale e potrebbero subire variazioni nel tempo: è quindi sempre necessario verificare disponibilità e prezzo su Amazon e/o su altri e-commerce citati.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...