Virgilio Sport

Basket, si gioca Italia-Ucraina: nuovi azzurri e un chiaro messaggio

Gara emozionale a Livorno con coach Pozzecco che, già certo del pass per il Mondiale, pare intenzionato a sperimentare il più possibile. Chiamati quattro nuovi giocatori.

23-02-2023 09:50

Oggi (ore 21:00), a Livorno, si gioca la sfida valida per le qualificazioni al prossimo Mondiale di basket tra Italia e Ucraina. Una partita diversa da tutte le altre per tanti motivi.

Italia-Ucraina, tutto esaurito a Livorno: gara emozionale

Nonostante l’Italia di coach Gianmarco Pozzecco ha già conquistato il pass per il prossimo Mondiale, ci sarà il tutto esaurito al Pala Modigliani di Livorno. Attesi 8.000 spettatori per assistere a Italia-Ucraina, una partita molto particolare, ad un anno dall’inizio del conflitto.

Non ci attende un’amichevole, vogliamo onorare l’impegno al meglio con l’Ucraina, invasa dalla Russia un anno fa. Anche per questo non può essere una partita normale“, le parole di Gianni Petrucci, numero uno della FIP. Gli fa eco Diego Flaccadori, uno degli azzurri più migliorati ultimamente: “Affrontare chi sta vivendo sulla propria pelle una tragedia così grande fa riflettere. L’impianto sarà strapieno per applaudire la Nazionale certo, ma anche chi trepida per le sorti dei propri cari e della propria terra“, le sue parole al Corriere dello Sport.

Italia-Ucraina, Pozzecco vara la nuova Nazionale

Oltre alle questione extra campo, c’è anche una partita da onorare al meglio e che, per coach Gianmarco Pozzecco sarà una grande occasione per “sperimentare”.

In questa ultima finestra di gare valide per le qualificazioni ai prossimi Mondiali, l’allenatore azzurro ha chiamato quattro nuove speranze italiane, ossia Riccardo Visconti, Federico Casarin, Alessandro Cappelletti e Andrea Mezzanotte. Un modo per allargare il parco giocatori della Nazionale. Con Ucraina e Spagna, potrebbero anche fare il loro esordio azzurro.

Italia-Ucraina, il messaggio del Poz ai senatori

Il ricambio generazionale, prima o poi, avverrà. Gianmarco Pozzecco (dopo il mancato accordo con il Panathinaikos) vuole testare più giocatori possibile per essere pronto quando i senatori, gente come Gigi Datome o Marco Belinelli, si farà da parte per questioni anagrafiche.

Nonostante i tanti stranieri in Serie A, ci sono molti azzurri che hanno le qualità per giocare in Nazionale. Coach Gianmarco Pozzecco sembra intenzionato a dare una chance a tutti, a partire dalla sfida di Livorno con l’Ucraina.

Basket, si gioca Italia-Ucraina: nuovi azzurri e un chiaro messaggio

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...