Virgilio Sport

Berardi fuori controllo: domenica horror per la stella del Sassuolo

Il capitano neroverde perde il controllo e se la prende con l'arbitro al termine del match con il Monza. Nervosismo figlio del momento no dell'intera squadra.

23-01-2023 11:58

Il Sassuolo sta vivendo una stagione complicata. A Monza è arrivato un pareggio che sa tanto di mezzo passo falso, soprattutto per le tante occasioni sciupate dai neroverdi, in particolare da Domenico Berardi, protagonista in negativo del match.

Solo un punto a Monza, Berardi incide negativamente

Passato in vantaggio, il Sassuolo non ha sfruttato le diverse palle gol avute per mandare definitivamente al tappeto il Monza che, alla fine, ha portato a casa un buon pareggio. Non ha brillato Berardi, alle prese con una stagione opaca, come quella del club neroverde, attualmente quart’ultimo in classifica generale.

Il 28enne attaccante è fermo a soli tre gol in campionato. Da evidenziare che, nelle precedenti tre stagioni, ha segnato, rispettivamente, 15, 17 e 14 gol totali. Insomma, non il vero Domenico Berardi in questa prima metà di campionato.

Monza-Sassuolo, Berardi perde la testa a fine match

Forse nervoso per la prestazione sottotono e gli errori sotto porta, l’attaccante del Sassuolo ha perso la testa nel convulso finale. Prima arriva il cartellino giallo per proteste che, di fatto, fa saltare completamente i nervi a Domenico Berardi.

Al triplice fischio finale, il capitano nerazzurro si è fiondato verso l’arbitro Alessandro Prontera per farsi giustizia. Si è accesa una mischia con diversi compagni di squadra di Domenico Berardi che provavano, senza riuscirvi, a tranquillizzarlo. Una reazione isterica figlia di un periodo negativo. Insomma, una domenica da dimenticare.

Sassuolo in crisi, serve il miglior Berardi per rilanciarsi

Dopo diverse stagioni positive, il Sassuolo sta vivendo un periodo nerissimo. Alla sua 11a stagione in neroverde, Domenico Berardi è l’elemento chiave di tanti successi del recente passato e l’uomo di punta a cui affidarsi anche per i prossimi obiettivi.

Ora serve il suo contributo per uscire dal momento no. Il calendario non è certo benevolo con il Sassuolo che, nelle prossime partite, se la vedrà con Milan (29/1, fuori casa), Atalanta (4/2, in casa), Udinese (12/2, fuori casa) e Napoli (17/2, in casa). Meglio mantenere i nervi ben saldi per provare a portare a casa qualche soddisfazione.

Berardi fuori controllo: domenica horror per la stella del Sassuolo

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...