Virgilio Sport

Bernardeschi: “Vlahovic? Alla Fiorentina tutto era incentrato su di lui”

L'ex giocatore della Juventus consiglia l'attaccante: “Quando arrivi alla Juventus devi vincere”

04-04-2023 12:05

Bernardeschi: “Vlahovic? Alla Fiorentina tutto era incentrato su di lui” Fonte: Getty Images

Federico Bernardeschi, ex Fiorentina e Juventus, ha parlato a Tuttosport delle difficoltà di Dusan Vlahovic nel passaggio dal viola al bianconero: “Quando fai un passaggio di questo tipo cambia veramente tutto. Passi da una società come la Fiorentina, che è una grande società, ma che punta a costruire i propri giocatori per poi fare anche delle valutazioni, a una come la Juve dove quando arrivi devi vincere. Non c’è storia. Vai e vai per vincere”.

E ancora: “È molto delicata la fase in cui arrivi, devi cambiare un po’ la mentalità, devi metterti un po’ al servizio: non è più tutto incentrato su di te, come giocatore e come persona, come poteva essere alla Fiorentina. Questa secondo me è la difficoltà maggiore, ma penso che Dusan innanzitutto si sia integrato benissimo e stia comunque facendo bene: si possono dire tante cose, ma è un giocatore straordinario. Poi se alla Fiorentina non fai gol per tre o quattro partite passa più inosservato, se lo fai alla Juve se ne parla di più. Ma questo è il processo di crescita che deve avere un giocatore: quando arrivi alla Juve e non fai gol da tre o quattro partite la pressione e le responsabilità aumentano, ma non è un male. Se il giocatore la prende nel modo giusto è una bella cosa: perché ti responsabilizza, ti fa aumentare lo status mentale e fisico di giocatore, ti fa stare lì a lavorare di più per riuscire a fare quello che devi. Ed è lì che cresci”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...