Virgilio Sport

Bottas e la scelta Alfa Romeo: “Ho pensato solo a me stesso”

“Volevo un contratto pluriennale, non potevano darmelo”

Pubblicato:

Bottas e la scelta Alfa Romeo: “Ho pensato solo a me stesso” Fonte: Getty images

Non sono pochi cinque anni da dimenticare. Cinque stagioni passate in Mercedes al fianco di Lewsi Hamilton ma adesso Valtteri Bottas è pronto a cimentarsi in un’avventura completamente diversa. Il finlandese di Nastola infatti esordirà nel 2022 al volante dell’Alfa Romeo. Il suo obiettivo sarà quello di risollevare le sorti del team di Hinwil, precipitato al nono posto della classifica costruttori lo scorso anno.

Bottas prende il posto lasciato libero da Giovinazzi e Raikkonen (l’altro sedile sarà del cinese Zhou) mentre il suo, nella scuderia della Stella è stato preso da George Russell, talento britannico ex Williams.

Alla fine la scelta è ricaduta sulla casa del Biscione, diretta da una vecchia conoscenza di Bottas: Frederic Vasseur. “Direi che il 50% della decisione è stata presa per via di Fred – ha riconosciuto il #77, conoscendolo dal passato e sapendo cosa è in grado di fare con la squadra. Avere il ruolo di leader della squadra ed essere il pilota più esperto nel team ha aiutato. Non voglio dire il numero uno, perché penso che non sia mai una buona cosa definire in una squadra il numero uno o due, ma quello con più esperienza” ha ammesso.

In più il pilota finlandese cercava qualche garanzia in più dal punto di vista contrattuale. In Mercedes l’unica opzione era forse un accordo annuale che non stava bene a Bottas. “Toto Wolff sapeva che a un certo punto avremmo dovuto prendere una decisione – ha dichiarato Bottas – Sapevo che se non fossi riuscito a rimanere per i prossimi due anni o di più, avrei sicuramente provare a fare qualcosa di nuovo. Toto ha detto che non c’era quell’opportunità, quindi alla fine è stata una decisione abbastanza semplice per me”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...