,,
Virgilio Sport

Intollerabile gesto di razzismo nei confronti di Richalison: un tifoso gli lancia una banana

La punta del Tottenham invoca punizioni severe per chi si macchia di gesti razzisti negli stadi.

28-09-2022 12:20

Nonostante una pandemia e l’esclusione dagli stadi per un lasso di tempo infinito dei tifosi, il calcio deve continuare a misurarsi con episodi di razzismo indegni, ai limiti della violenza. L’ultimo, in ordine di tempo, è quello subito dal brasiliano Richarlison al Parco dei Principi.

Il giocatore ha chiesto che vengano applicate pene severe a chi si rende colpevole di abusi razziali, dopo che gli è stata lanciata una banana durante il match che ha visto impegnato il Brasile contro la Tunisia, in amichevole. Un episodio gravissimo, che ha suscitato indignazione e che merita giusta evidenza.

Richarlison vittima di un gesto vergognoso

L’accaduto si è verificato poco dopo il gol segnato dall’attaccante del Tottenham: l’esultanza del giocatore lo ha portato vicino alla bandierina del calcio d’angolo; un gesto di esaltazione e per festeggiare con i tifosi il risultato. Proprio dagli spalti, però, è arrivata addosso al calciatore una banana, lanciata mentre Richarlison festeggiava il suo gol, il nono in 20 presenze con la nazionale, e questo è solo l’ultimo episodio di razzismo che ha colpito i calciatori brasiliani.

L’attaccante del Real Madrid Vinicius Jr ha subito gli insulti dei tifosi dell’Atletico Madrid durante il recente trionfo nel derby, dopo le parole di un agente spagnolo che gli aveva intimato di “smettere di fare la scimmia” in riferimento ai suoi festeggiamenti danzanti.

Fonte: ANSA

Il commento di Richarlison su twitter

Entrambi i giocatori hanno ricevuto tantissimo sostegno in seguito agli incidenti, ma Richarlison ha avvertito che le cose non miglioreranno se alla condanna diffusa non seguiranno delle punizioni.

“Finché diranno “blah blah blah” e non puniranno, continuerà così, accadendo ogni giorno e ovunque. Non c’è tempo, fratello!”, ha scritto su Twitter.

La squadra del Brasile si era schierata prima della partita per esporre uno striscione anti-razzismo che recitava: “Senza i nostri giocatori neri, non avremmo le stelle sulle nostre maglie”.

Laser e banane: polemiche al Parco dei Principi

Il Brasile ha battuto per 5-1 la selezione tunisina in virtù delle doppietta di Raphinha e le reti di Richarlison, Neymar e Pedro, ma di questa amichevole rimarrà l’onta del razzismo e le polemiche per quella banana finita in campo. Per i tunisini ha firmato la rete della bandiera il difensore Talbi.

Il match di Parigi, inoltre, è stato anche interrotto a causa dei laser puntati contro i giocatori brasiliani e lo speaker dello stadio ha dovuto rivolgere un appello affinché non si verificassero più simili gesti da parte del pubblico.

VIRGILIO SPORT

Intollerabile gesto di razzismo nei confronti di Richalison: un tifoso gli lancia una banana Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...