,,
Virgilio Sport SPORT
Inter
Victor Moses 

Victor Moses

Squadra: Inter Ruolo: Centrocampista Numero maglia: 11

Victor Moses è un centrocampista dell’Inter ed ex della nazionale nigeriana. È nato il 12 dicembre 1990 a Kaduna, città che negli anni 2000 fu scossa dalla guerra civile tra la maggioranza musulmana e la minoranza cristiana, a cui apparteneva la sua famiglia: il padre Austin era un pastore della Chiesa evangelica e la madre Josephine lo assisteva nelle funzioni. Un giorno, mentre l’11enne Moses era fuori a giocare a calcio con gli amici, un commando islamista fa irruzione a casa sua e uccide entrambi i genitori di Victor: da allora il giocatore ripete che il calcio gli ha letteralmente salvato la vita. Dopo la morte dei genitori Moses si trasferisce in Inghilterra, accolto da una famiglia inglese nel sud di Londra. Qui entra nella scuola calcio del Crystal Palace, squadra con cui esordisce in Championship – la serie B inglese – e in FA Cup. Nel 2010 il primo salto della sua carriera, al Wigan, con cui approda in Premier League, destando l’interesse del Chelsea, che lo acquista nell’estate del 2012 per 11 milioni di euro. Nel frattempo Moses – dotato di doppio passaporto – compie tutta la trafila delle nazionali giovanili dell’Inghilterra, ma al momento di scegliere la nazionale con cui giocare a livello senior opta per la Nigeria, con cui esordisce il 29 febbraio 2012, nello 0-0 contro il Ruanda. Nel 2013 arriverà anche la vittoria della Coppa d’Africa. Nel Chelsea fatica a ritagliarsi un posto da titolare, fino a quando sulla panchina dei Blues non arriva Antonio Conte, che nel suo biennio londinese fa di Moses un punto fermo sulla fascia nel suo 3-5-2: insieme vinceranno la Premier League 2017 e la Coppa d’Inghilterra 2018. Con il Chelsea Moses vince anche un’Europa League (2013). Attualmente è sposato con Josephine e ha due figli, Brentley (nato nel 2012) e Nyah (nata nel 2015).

Segno zodiacale: Sagittario.

Altezza: 177 cm.

Genitori: Austin Moses, Josephine.

Profilo Instagram

Pagina Facebook

Moses ha giocato nel Fenerbahce?

Poco utilizzato da Maurizio Sarri nella scorsa stagione, a gennaio 2019 Moses lascia il Chelsea per andare in prestito al Fenerbahce. Le 14 presenze con 4 reti segnate nella seconda parte della stagione inducono il club turco a richiedere il rinnovo del prestito del nigeriano, che resta dunque a Istanbul: i primi 6 mesi della stagione 2019/20 sono segnati però da continui infortuni, che lo portano a totalizzare appena 6 presenze e un gol. Interrotto il rapporto col Fenerbahce, viene girato in prestito dal Chelsea all’Inter.

In che ruolo gioca Moses?

Moses avvia la sua scalata al grande calcio giocando da esterno d’attacco o di centrocampo in una linea a quattro, soprattutto sulla fascia destra: in quella posizione può sfruttare la velocità e il suo istinto innato per il dribbling, di certo la sua specialità. Con l’arrivo di Conte al Chelsea, Moses conosce la sua evoluzione in cursore completo: il tecnico salentino ne migliora le doti difensive e lo trasforma infatti in un esterno a tutta fascia, perfetto per il centrocampo del suo 3-5-2.

LEGGI ALTRO
Nato a: Lagos Nazionalità: Nigeria Età: 29
Altezza: 177 cm Peso: 79 kg Piede preferito: Destro
287Minuti giocati
7 Partite disputate
0 Gol fatti
0 Autoreti
2 Assist
1 Cartellini gialli
0 Cartellini rossi
0 Sostituzioni fatte
3 Sostituzioni ricevute

Le ultime notizie su Victor Moses

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...