Virgilio Sport

Caos Brescia: Lopez rifiuta l'incarico, torna Inzaghi

Il tecnico uruguaiano rinuncia dopo la contestazione dei tifosi: il ds Marroccu conferma il ritorno di Super Pippo.

Pubblicato:

Caos Brescia: Lopez rifiuta l'incarico, torna Inzaghi Fonte: Getty Images

Imbattuto da cinque giornate e a un solo punto dal secondo posto che vale la promozione diretta in Serie A, ma al centro di un’autentica bufera mediatica e tecnica.

Questa la situazione del Brescia, dove Filippo Inzaghi è clamorosamente tornato in panchina meno di 48 ore dopo l’esonero deciso dal presidente Massimo Cellino nella serata di domenica.

Diego Lopez, infatti, scelto dal presidente come nuovo allenatore, ha infatti deciso di rinunciare all’incarico: il tecnico uruguaiano avrebbe desistito a causa delle contestazioni subite dai tifosi, contrari all’esonero di Inzaghi e anche al ritorno dell’ex Cagliari, già tecnico del Brescia per due brevi periodi nelle ultime due stagioni, in Serie A e in B.

Nella successiva conferenza stampa, il direttore sportivo Francesco Marroccu ha confermato il ritorno di Inzaghi, svelando anche un retroscena sull’esonero: “Lopez ha deciso di fare un passo indietro. Inzaghi è l’allenatore del Brescia, ma ci deve essere feeling. Quattro giorni fa ho smesso di supportarlo perché ho capito che allenatore e presidente non erano sulla stessa lunghezza d’onda”.

A cinque giorni dalla partita interna contro l’Alessandria, comunque, resta l’incertezza su come ripartirà il rapporto tra Cellino e Inzaghi, dopo le pesanti divergenze di natura tecnica emerse tra i due nelle ultime settimane.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...