,,
Virgilio Sport SPORT

Castori senza freni: "Faccio il calcio di Klopp, Simeone e Guardiola"

Il tecnico della Salernitana neopromossa in A ha le idee chiarissime: "100 passaggi senza mai tirare in porta mi fanno venire il sonno".

Andare in Serie A con appena 46 goal realizzati si può, aggiungiamocene appena 34 subiti (seconda miglior difesa del torneo) e il gioco è fatto: la Salernitana è tornata tra i grandi dopo 22 anni con quello che non è esattamente il prototipo di un calcio spettacolare ma, al contrario, tremendamente efficace.

Artefice della scalata è quel Fabrizio Castori che la Serie A l’aveva conquistata col Carpi nel 2015, salvo poi abbandonarla subito: intervistato da ‘La Gazzetta dello Sport’, il 66enne tecnico ha difeso la sua idea di calcio, paragonata a quella propria di mostri sacri del calibro di Klopp e Guardiola: “A me viene sonno quando vedo squadre che fanno cento passaggi senza mai tirare in porta. Io mi ritengo moderno, faccio il calcio di Klopp, di Simeone, dello stesso Guardiola. Lo dice anche Allegri. Rifiuto questa etichetta. Il mio è un calcio efficace, per me il passaggio orizzontale in difesa non serve a niente”.

Il punto di forza della Salernitana è la velocità con cui si sviluppa l’azione in verticale, frutto di allenamenti intensi e di ore passate a correre dietro ad un pallone per inseguire un sogno: “Il pallone se lo possono portare anche a casa, io mi prendo i 3 punti. Me ne frego delle mode. Il mio punto di riferimento è la velocità con cui si arriva a tirare in porta. Noi siamo organizzatissimi, non ci inventiamo le cose. Per fare questo calcio bisogna correre e tutti gli allenamenti sono studiati. Portatemi lo scienziato che dice che il calcio bello è quello con cento passaggi…”.

Ma questo credo sarà sufficiente per rimanere in Serie A? Castori è ottimista e dimostra di apprezzare il gioco del maestro Gasperini e dell’allievo Juric: “Come concetti e principi sì. Poi ci sono i giocatori. Bisogna mangiare l’avversario, come fanno Atalanta e Verona, che giocano come noi. Anche Gasperini e Juric ammazzano i giocatori per attaccare meglio e in fretta, restando corti”.

OMNISPORT | 12-05-2021 10:54

Castori senza freni: "Faccio il calcio di Klopp, Simeone e Guardiola" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...