Virgilio Sport

CEV Champions League 2022, Imoco con un piede in finale

Domani sera, dopo la vittoria per 3 a 0 tra le mura di Monza, sfida di ritorno con le brianzole

Pubblicato:

CEV Champions League 2022, Imoco con un piede in finale Fonte: Getty Images

Domani sera, alle 17.30, sfida di ritorno di semifinale CEV Champions League 2022, tra Imoco Conegliano e Vero Volley Monza, sconfitta all’andata in casa per 3 set a 0. Proprio per questo per passare alle brianzoli serve una vittoria per 3-0 o 3-1 e giocarsi tutto al decisivo golden-set a 15. Quasi in finale le venete.

Alla vigilia del match queste le parole dei due tecnini.

Marco Gaspari (di Vero Volley Monza): “Ci troviamo di fronte ad un risultato molto complicato, perché all’andata abbiamo perso 3-0 e quindi per raggiungere questo meraviglioso traguardo che è la finale dobbiamo vincere da tre punti per giocarci il golden-set. Non dobbiamo però ragionare in questo modo, bensì pensare un set alla volta cercando di riproporre la gara dell’andata con qualcosa in più al servizio e in contrattacco. I numeri tra noi e loro nel primo confronto non sono stati molto distanti, ma la qualità del loro contrattacco e la loro fisicità in alcuni frangenti ci hanno creato parecchi problemi. Come si riparte? Come facciamo sempre dopo una sconfitta o una vittoria: motivati e concentrati. L’aver vinto a Conegliano in campionato non significa nulla. Dobbiamo pensare a far correre Wolosz, mettere intensità in difesa e dare il massimo. Dopo la sconfitta di Firenze è un bene tornare a giocare subito, è una occasione per ripartire. Pensiamo però set per set”.

Mentre coach Santarelli, di Conegliano, ha spiegato: “Siamo in un bel momento della stagione, non solo per i risultati, ma anche per la qualità del gioco che è cresciuta molto nelle ultime gare. Stiamo giocando bene e con il recupero anche di Sarah Fahr adesso siamo al completo, sono contento per lei e per il suo recupero, il fatto di avere tutte le giocatrici della rosa disponibili dopo tanto tempo alza molto il livello e la qualità dei nostri allenamenti e il nostro gioco di conseguenza ne ha beneficiato. Adesso dobbiamo continuare così perchè la nostra vittoria nella prima partita a Monza è stata importante per la nostra convinzione, ma in prospettiva qualificazione conta poco, ci giocheremo tutto domani in un’altra battaglia, vogliamo raggiungere un’altra finale, sarebbe fantastico poter provare a difendere il nostro titolo europeo. La posta in palio è altissima, domani sarà importante non pensare assolutamente alla prima partita, iniziare il lavoro da zero e giocare con grande concentrazione e aggressività, mantenendo ordine in campo e cercando come in gara1 di essere continue per tutto il match. Avremo ad aiutarci il nostro pubblico al Palaverde e sarà una spinta importante in più per provare a conquistare un’altra vittoria, spero che ci sia tanta gente perchè per noi è un momento fondamentale della stagione”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...