Virgilio Sport

Ciclismo, Ganna ripartirà dal Giro della Svizzera

Dopo essersi ritirato dal Giro d'Italia a causa del covid, ecco i nuovi programmi del recordman dell'ora in carica

Pubblicato:

Ciclismo, Ganna ripartirà dal Giro della Svizzera Fonte: Getty Images

Filippo Ganna ripartirà dal Giro della Svizzera, in programma dall’11 al 18 giugno. Lo ha fatto sapere Dario David Cioni, allenatore del 26enne piemontese nella Ineos-Grenadiers, parlando alla Gazzetta dello Sport. Ganna si è dovuto ritirare dal Giro d’Italia prima della partenza dell’ottava tappa, lo scorso 13 maggio, da Terni a Fossombrone a causa del covid. Ora si è negativizzato e si può parlare dei programmi da qui ai prossimi mesi.

In Svizzera la prima e l’ultima tappa sono due chronometer, dunque il percorso preferito da Top Ganna. Successivamente ci sarà il doppio impegno in Trentino per i campionati italiani: giovedì 22 la cronometro e sabato 24 giugno la prova in linea. A questo punto, il corridore italiano dovrebbe fare un ritiro in altura nella prima parte di luglio, prima di essere tra i protagonisti del Giro di Vallonia, dal 22 al 26 luglio.

Questo dovrebbe essere l’ultimo impegno prima dei Mondiali di Glasgow, in programma ai primi di agosto. Ganna sarà impegnato nel quartetto su pista e poi nella cronometro (11 agosto). Non viene esclusa, quindi, la partecipazione alla Vuelta spagnola, che comincia il 26 agosto da Barcellona con una gara a cronometro di 14,6 chilometri.

Tre mesi intensi, d’altronde siano nel pieno della stagione ciclistica. Bisognerà capire, in Svizzera, a che punto della condizione sarà il corridore della Ineos dopo il riposo forzato causa coronavirus. Sulle strade elvetiche cercherà di ritrovare la forma per poi affrontare nel migliori dei modi gli Assoluti.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...