Virgilio Sport

Mondiali ciclismo: Paccagnella argento nella Mountain Bike; Venturelli di bronzo nella crono juniores femminile

Altra medaglia dai campionati mondiali di ciclismo a Glasgow, la 18enne cremonese Federica Venturelli ha conquistato la medaglia di bronzo nella prova a cronometro juniores

Ultimo aggiornamento 10-08-2023 17:33

Altra giornata di gara ai Mondiali di ciclismo in corso di svolgimento a Glasgow in Scozia ed altra medaglia per l’Italia grazie al bronzo conquistato da Federica Venturelli nella gara di cronometro juniores femminile. La 18enne italiana si conferma una dei talenti emergenti delle due ruote dopo aver sfiorato il podio (è arrivata quarta, ndr) nella prova in linea. Medaglia d’argento invece per il 18enne Paccagnella nella gara juniores della mountain bike.

Crono juniores femminile: Venturelli conquista il bronzo

Una nuova speranza per la nazionale italiana di ciclismo e porta il nome di Federica Venturelli che dopo essere arrivata ad un passo dal podio con il quarto posto nella prova in linea, riesce a fare il passettino verso l’alto che le consente di conquista la medaglia di bronzo nella cronometro juniores femminile. Il titolo è andato all’australiana Felicity Wilson-Haffenden che ha chiuso la prova in 19’31”51, argento alla britannica Izzy Sharp e bronzo all’atleta italiana. L’altra azzurra in gara, Alice Toniolli, ha chiuso al 18esimo posto.

A fine gara l’azzurra commenta il suo podio con le parole riportate da sito della Federciclismo: “E’ stata una gara molto dura. Sicuramente puntavo al podio e il bronzo è un ottimo risultato. Non mi sarei mai perdonata di arrivare ancora una volta quarta dopo la prova in linea. Ora penso ai mondiali pista di categoria in Colombia dove devo difendere il titolo conquistato l’ano scorso”.

Elian Paccagnella conquista la medaglia d’argento nella Mountain Bike

Altra medaglia per l’Italia arriva dalla Mountain Bike grazie all’argento conquistato da Elian Paccagnella che ha chiuso la prova di cross country juniores al secondo posto alle spalle dell’imprendibile danese Philipsen. 18 anni appena compiuti per l’azzurro: “E’ una cosa inaspettata, sicuramente non ero qua per una medaglia. Ma ieri dopo la staffetta mi sentivo veramente bene. Le gambe giravano bene ma non puntavo al podio ma sin dal primo giro ho visto che andavo forte e vedevo che sui pezzi tecnici riuscivo a fare tanta differenza. Philipsen era irranggiungibile, complimenti a lui ma ance a me”.

Crono elite femminile: vince Chloe Dygert, indietro le azzurre

La gara a cronometro femminile nella categoria elite viene vinta da una straordinaria Chloe Dygert che conquista il secondo oro in questo mondiale. Al secondo posto si piazza Grace Brown, a cui non basta un grande recupero nel finale per riuscire a dare l’assalto all’oro. Indietro le azzurre con Vittoria Guazzini e Alessia Vigilia che finiscono lontano dalle prime posizioni.

Mountain Bike, nel cross country junior settima Elisa Lanfranchi

A Glasgow si è aperto anche il programma della Mountain Bike nella specialità cross country. La prima prova iridata è stata quella che ha visto in gara le donne junior con la vittoria che è andata alla canadese Isabella Holmgren. Per l’Italia, la migliore è stata Elisa Lanfranchi che si è piazzata al settimo posto. 11esima posizione per Valentina Corvi mentre Giada Martinoli ha chiuso in 16esima piazza.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Inter - Genoa

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...