Virgilio Sport

Copa America, Argentina-Ecuador 3-0: l'Albiceleste vola in semifinale

De Paul apre nel primo tempo, Lautaro Martinez e Messi chiudono i conti nel finale: l'Argentina elimina l'Ecuador e ora trova la Colombia.

Pubblicato:

Copa America, Argentina-Ecuador 3-0: l'Albiceleste vola in semifinale Fonte: Getty Images

Dopo il Perú, il Brasile e la Colombia, ecco l’Argentina. Messi e compagni battono per 3-0 l’Ecuador, superano l’ostacolo dei quarti di finale e, come da previsioni, si aggiungono al banchetto delle nazionali qualificate per le semifinali della Copa America 2021.

Il vantaggio argentino è opera di Rodrigo De Paul: il portiere Galindez esce a valanga su Nico Gonzalez, Messi tocca in area per il centrocampista dell’Udinese (per quanto ancora?), che con la porta semi-sguarnita non sbaglia. È l’episodio che spezza in due un primo tempo in cui l’Argentina domina, colpisce un palo con Messi, ma rischia in un paio di occasioni, venendo salvata dall’imprecisione nei colpi di testa ravvicinati di Enner Valencia.

Come già accaduto per buona parte della fase a gironi, però, l’Argentina fatica a chiudere i conti. E consente all’Ecuador di crederci veramente, tanto che la squadra dell’argentino Alfaro va a tanto così dal pareggio: cross dell’attivissimo Plata e spizzata aerea verso la propria porta di Gonzalez, con palla che passa accanto al palo di Martinez.

Questa volta, però, l’Argentina ha il merito di chiudere ogni discorso evitandosi ulteriori patemi finali: palla persa dal giovane Hincapié e recuperata da Di Maria, ma il destro fatale davanti al portiere è di Lautaro Martinez, servito da Messi. Nel secondi conclusivi c’è gloria anche per lo stesso Messi, direttamente su punizione (espulso il disastroso Hincapié per fallo in chiara occasione da gol).

Se l’Ecuador abbandona la Copa America con un ruolino di zero vittorie in 5 partite, è un’ulteriore iniezione di fiducia per l’Argentina, che ora mette nel mirino la semifinale. L’attende la Colombia, che ha eliminato ai calci di rigore l’Uruguay. Match da non perdere.

IL TABELLINO

Argentina-Ecuador 3-0

Marcatori: 40′ De Paul, 84′ L. Martinez, 93′ Messi

ARGENTINA (4-3-3): E. Martinez; Molina, Pezzella, Otamendi, Acuña; De Paul, Paredes (71′ G. Rodriguez), Lo Celso (70′ Di Maria); Messi, L. Martinez (94′ Aguero), N. Gonzalez (83′ Tagliafico). Ct. Scaloni

ECUADOR (4-4-2): Galindez; An. Preciado (83′ Campana), Arboleda, Hincapié, Palacios (46′ Plata); Mena, Franco (70′ M. Caicedo), Gruezo (46′ Estrada), Mendez, Estupiñan; E. Valencia. Ct. Alfaro

Arbitro: Wilton Pereira Sampaio (Brasile)

Ammoniti: An. Preciado, Franco, Estupiñan, Otamendi, N. Gonzalez

Note: espulso Hincapié al 92′
 

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...