,,

Virgilio Sport

Coppa Davis, Musetti perde contro Fritz in due set: decisivo il doppio

Musetti tiene il campo nel primo set, dove spreca una palla-set, e cede a Fritz in meno di un'ora e mezzo.

24-11-2022 14:58

Dopo che Lorenzo Sonego aveva firmato l’impresa della sua annata sconfiggendo il semifinalista agli US Open Frances Tiafoe, gli statunitensi rimangono in vita nella Coppa Davis grazie a Taylor Fritz, che batte nello scontro tra ‘numeri uno’ delle rispettive formazioni Lorenzo Musetti 7-6, 6-3.

A decidere chi continuerà il suo percorso nella manifestazione, provando a succedere nell’albo d’oro alla Russia squalificata, sarà la partita di doppio in programma tra poco: da un lato della rete ci sono Bolelli-Fognini, dall’altro Sock-Paul.

Coppa Davis, Fritz rimette in corsa gli Usa, Musetti è ko

Il primo set si chiude al tie-break, dopo che Musetti aveva faticato a carburare e concesso qualche punto di troppo sul suo servizio: nel corso del secondo e dell’ottavo game il toscano deve difatti annullare due palle-break. Musetti si porta avanti 5-3 nel tie-break grazie a un errore di diritto altrui, poi non concretizza la palla-set sul 6-5 e cede 8-10.

Il semifinalista alle ATP Finals e vincitore di Indian Wells Fritz annulla tre palle-set a inizio secondo set e coglie il break che incanala la partita al quinto game: nonostante Musetti resti aggrappato al match, la partita su chiude 6-3 con un altro servizio strappato.

Coppa Davis, tutto è nelle mani del doppio

Senza Matteo Berrettini (problema al piede sinistro) e Jannik Sinner (problema all’indice della mano sinistra), toccherà al doppio assegnare il punto decisivo della sfida tra Italia e USA: è Sock, uno dei più forti giocatore di doppio, lo spauracchio maggiore; in Coppa Davis vanta un bilancio di 8 vittorie a 4 nella specialità.

Simone Bolelli e Fabio Fognini proveranno a ribaltare il pronostico favorevole alla truppa di Mardy Fish, che a Glasgow è stata seconda alle spalle dell’Olanda: per continuare a sognare di emulare i ragazzi del 1976 e di alzare al cielo di Malaga l’insalatiera più famosa del mondo dello sport servirà una prestazione degna di Panatta e soci.

Coppa Davis, il tabellone di Malaga: domenica la finale

La Nazionale di Filippo Volandri si è qualificata alle Finali di Davis battendo a Bologna Argentina, Croazia e Svezia e conseguendo così il primato nel suo raggruppamento: la difficile sfida agli USA, in vantaggio nei precedenti 8-4, è diventata sulla carta quasi impossibile, ma questa è la manifestazione dell’orgoglio e delle sorprese.

La prima semifinale si terrà tra Australia e Croazia: se gli oceanici hanno superato 2-0 la sorprendente Olanda, gli slavi hanno approfittato dei forfait di Carlos Alcaraz e di Rafa Nadal e battuto così la Spagna. La vincente di Italia/USA incrocerà la vincente di Germania/Canada: domenica si terrà la finale della manifestazione.

Coppa Davis, Musetti perde contro Fritz in due set: decisivo il doppio

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...