Virgilio Sport

Cosenza, Zaffaroni avvisa: "A Parma voglio vedere lo step in più"

"Andiamo oltre i nostri limiti"

Pubblicato:

Cosenza, Zaffaroni avvisa: "A Parma voglio vedere lo step in più" Fonte: Getty images

Il campionato cadetto torna in campo questo weekend dopo la sosta per gli impegni delle nazionali.

Il Cosenza, reduce dal ko interno contro la Reggina, sarà impegnata in una trasferta piuttosto delicata contro il Parma. Le due squadre sono distaccate in classifica soltanto da 2 punti e i calabresi vogliono fare di tutto per cercare di sorpassare gli emiliani.

All’antivigilia del match, ecco le parole del tecnico rossoblù Marco Zaffaroni: “I gialloblù sono una squadra che tendenzialmente cambia modo di giocare anche all’interno della stessa partita, nelle ultime partite hanno cambiato sistema, quindi ci aspettiamo di tutto: la gara è stata preparata in questo senso, anche se, come concetto generale, dobbiamo pensare solo a noi. C’è stata la sosta, siamo a quasi un terzo del campionato e lo stesso ci ha detto che possiamo giocarcela tranquillamente raggiungendo il nostro grande obiettivo, che non era scontato.”

Per il Cosenza adesso inizia una nuova parte di torneo e il mister chiede ai suoi di alzare l’asticella: “Ora inizia il secondo step, in una parte ruvida e complicata del campionato, in poco più di un mese ci sono 8 partite, ma io voglio lo step successivo, quello in cui ogni componente del Cosenza Calcio deve riuscire ad andare oltre quello che è abituato a fare. Servirà tanto lavoro, lo step è importante, ma lo dobbiamo pretendere, con determinazione, rabbia e ferocia agonistica; si deve essere caratterialmente forti. Ecco perché serve guardare a noi stessi”.

Ultime notizie sulla rosa che affronterà i crociati: Zaffaroni ha le idee chiare. “”Riuscire a fare quello che ho appena detto, vuol dire migliorare anche la resa sul campo, il tutto è sempre legato all’aspetto caratteriale e motivazionale: le due cose son legate, ecco perché ribadisco spesso di focalizzarci sul nostro obiettivo. Modulo? Da un punto di vista tattico progressi ed eventuali evoluzioni dipendono da quanto riusciremo a interpretare nella maniera giusta il citato step. Per quanto riguarda la rosa, Tiritiello negli ultimi giorni si è allenato con la squadra, non ha avuto problema, e con il gruppo si è allenato anche Boultam; di indisponibili domani ci saranno sicuramente Vaisanen, Bittante ed Eyango, poi gli altri partiranno per la trasferta, pur senza l’autonomia dei 90′ e la continuità, che va ricercata negli allenamenti”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...