Virgilio Sport

Cremonese, Braida: "Per la A ci siamo anche noi"

"Per la promozione in Serie A, sarà una lotta fra otto-dieci squadre"

Pubblicato:

Cremonese, Braida: "Per la A ci siamo anche noi" Fonte: Getty images

 

Non ha parlato solo del ‘suo’ Milan Ariedo Braida, ex dirigente dei rossoneri oggi alla Cremonese, attraverso i microfoni di GR Parlamento. Al centro dell’attenzione del consulente del club grigionero anche il presente della formazione affidata a Fabio Pecchia: “Non ci sono segreti rispetto a quanto sta facendo vedere la Cremonese. Nel calcio è necessaria tanta umiltà, quella che a volte magari si perde dopo aver ottenuto una semplice vittoria. E’ una squadra di ragazzi seri, in gamba, che ascoltano. Poi c’è un allenatore bravo come Fabio Pecchia: un professionista umile che sa dove può arrivare, e deve continuare così”.

Braida ha poi commentato le chance promozione in Serie A: “Per il salto i sono almeno 8-10 squadre che possono giocarsi la vittoria del campionato, a partire dalle tre squadre retrocesse la scorsa stagione dalla A, poi vedo sicuramente Lecce, Monza, Pisa, Ascoli, senza scartare la Cremonese”.

Spazio, infine, ad un’analisi sulla qualità della Serie B 2021/2022: “Il livello si è alzato molto, la differenza tra le squadre è minima e quindi è necessario essere competitivi, noi speriamo di esserlo, consapevoli della difficoltà di un campionato in cui trovano spazio calciatori importanti che potrebbero giocare tranquillamente in serie A”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...