,,

Virgilio Sport SPORT

Criptovalute in Fortnite? Epic Games ammette: "È stato un errore"

Tim Sweeney: "La breve incursione delle criptovalute è stata accidentale". Ma la porta non è del tutto chiusa...

Un Natale da criptovalute quello di Fortnite! Già, proprio così: durante le scorse feste natalizie, infatti, è stato possibile (per un breve periodo) fare acquisti nello store online del titolo firmato Epic Games tramite la criptovaluta Monero XMR. Ovviamente la community del Battle Royale più famoso del momento se n’è accorta, tanto che è stata necessaria una spiegazione dagli alti vertici…

È stato Tim Sweeney, il fondatore di Epic Games in persona, a farsi avanti e chiedere scusa a nome dell’azienda, ammettendo l’errore.

“La breve incursione delle criptovalute in Fortnite è stata accidentale, abbiamo collaborato con un partner esterno per aprire un negozio di articoli di merchandising e per un breve periodo è stato attivato il pagamento tramite Monero” – ha spiegato Sweeney.

Non solo. Il capo del titolo più giocato da oltre un anno ha anche dichiarato che “in molti all’interno di Epic sono grandi fan della tecnologia di calcolo decentralizzato che sottintende le criptovalute, tuttavia è necessario molto più lavoro sulla volatilità e sull’impermeabilità alle frodi prima di portare questo sistema a un pubblico tanto vasto da includere i giocatori più giovani”.

La porta della criptovaluta, dunque, non è del tutto chiusa e forse in futuro si potranno fare acquisti nello store di Fortnite anche attraverso questo ‘nuovo’ metodo di pagamento. Attualmente, però, niente da fare: Sweeney ha garantito che “Epic non ha stretto alcun tipo di accordo con aziende legate al mondo delle criptovalute e non c’è in discussione nessuna partnership“.

HF4 | 09-01-2019 08:30

Criptovalute in Fortnite? Epic Games ammette: "È stato un errore" Fonte: 123RF

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...