Virgilio Sport

Cristian Totti all'Avezzano: il figlio di Francesco e Ilary Blasi riparte dalla Serie D, è guerra sull'assegno

Il club abruzzese ha annunciato l'ingaggio del talento romano, figlio dell'ex leggenda giallorossa: tre trasferimenti nello spazio di un anno, novità anche sul mantenimento.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Nuova avventura per Cristian Totti. Il figlio di Francesco, ex capitano della Roma, e di Ilary Blasi ha trovato una nuova squadra. Giocherà nell’Avezzano, formazione abruzzese che milita nel campionato di Serie D. Per Cristian si tratta del terzo trasferimento in pochi mesi. Dalle giovanili della Roma era infatti passato al Frosinone, poi aveva intrapreso una breve esperienza in Spagna, tra le fila del Rayo Vallecano. Adesso il ritorno in Italia.

Ufficiale, Cristian Totti passa all’Avezzano

È stato lo stesso club abruzzese a ufficializzare l’ingaggio di Cristian Totti sui social. Assieme al figlio dell’ex Pupone, presentato come mezzala classe 2005 (è nato il 6 novembre), sono approdati nella Marsica Francesco Bartolocci, terzino destro del 2006, e Damiano Buono, esterno sinistro del 2005. Ma è stato ovviamente l’ingaggio di Totti Jr a fare più rumore. Numerosi i commenti in calce al post della società, coi tifosi dell’Avezzano a sognare un futuro luminoso con le giocate del talento romano. Inevitabile accostare le sue qualità a quelle del papà, immaginando giocate e prodezze in grado di trascinare la formazione biancoverde verso categorie più prestigiose.

Roma, Frosinone e Rayo Vallecano negli ultimi mesi

Per il giovane Totti, come sottolineato in precedenza, si tratta dell‘ennesimo cambio di casacca nello spazio di pochi mesi. Particolarmente fugace l’avventura madrilena, annunciata dallo stesso Francesco attraverso una story su Instagram a gennaio. Cristian aveva scelto la Spagna, dicendo addio alle giovanili del Frosinone, dove di fatto si parlava più di lui per le questioni dei genitori che per le sue prodezze in campo. In occasione di una sfida al Tre Fontane tra la Primavera della Roma e quella del club ciociaro, infatti, l’attenzione era tutta per Francesco e Ilary, divisi in tribuna.

La querelle Totti-Blasi e la questione mantenimento

Non meno brillante era stata l’esperienza al Rayo Vallecano, durata di fatto poche settimane: già in primavera, in pratica, Cristian Totti aveva fatto ritorno in Italia. Adesso l’aria della provincia, in Abruzzo, potrà aiutarlo a risollevarsi e a sentirsi finalmente e compiutamente un calciatore. Anche se le polemiche e il gossip difficilmente, purtroppo, staranno lontani da lui. Coi primi guadagni di Cristian, infatti, Totti potrebbe chiedere una revisione dell’assegno di mantenimento corrisposto mensilmente a Ilary per il mantenimento dei figli. Al momento è di 12.500 euro, ma potrebbe essere rivisto.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...