Virgilio Sport

Totti, che guaio: non paga l'Iva per 5 anni, il debito col Fisco è di un milione e mezzo di euro

Non solo la causa di divorzio con Ilary Blasi, anche problemi con l'Erario: ecco cosa ha fatto Totti quando l'Agenzia delle Entrate ha bussato alla sua porta.

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Non solo il divorzio da Ilary Blasi. Per Francesco Totti ecco un’altra gatta da pelare, questa volta con il Fisco. Già, a riferirlo è La Repubblica-Roma: la leggenda giallorossa non avrebbe pagato l’iva per cinque anni accumulando un debito monstre.

Guai con il fisco per Totti: che cosa è successo

La Repubblica rivela che in realtà l’ex calciatore e capitano della Roma non si sarebbe accorto nulla fino a quando non è finito nel mirino di un’indagine della Guardia di Finanza e quindi dell’Agenzia delle Entrate per non aver pagato l’iva per cinque anni, tanto da accumulare un debito da 1,5 milioni di euro. Alla base un errore che ha costretto Totti, di recente a Coverciano per caricare la truppa azzurra prima dell’inizio degli Europei con altri quattro ‘fantastici’ 10, a ritrovarsi di fronte a una tale somma da pagare per regolarizzare la sua posizione col fisco.

Perché Totti ha accumulato un super debito col Fisco

In base alla ricostruzione fornita dal quotidiano, dal 2018 Totti ha iniziato a fare da testimonial per vari marchi oltre a partecipare a diversi programmi televisivi. Non essendo più un’attività da considerare solo occasionale, l’ex bandiera della Roma avrebbe dovuto cambiare regime fiscale aprendo una partita iva, cosa che invece non ha fatto per un errore probabilmente del commercialista. Dunque, zero versamenti e debiti con lo Stato che hanno superato il milione di euro.

La reazione di Totti: cosa ha fatto con l’Agenzia delle Entrate

Non appena l’Agenzia delle Entrate si è fatta viva, Totti si è subito attivato per saldare il debito con l’erario. Uno scivolone, quello legato alla mancata apertura della partita iva sui compensi ricevuti da pubblicità televisive, presenze in programmi tv e altri eventi, che capita in un momento particolare e delicato di Francesco, impegnato nella tutt’altro che facile causa di divorzio con Ilary Blasi. E altre grane potrebbero essere in arrivo, dal momento che la sua ex compagna sta girando Unica 2, secondo capitolo del documentario Netflix sulla sua vita. Secondo il settimanale ‘Chi’, non ci saranno frecciatine all’indirizzo dell’ex, dal momento che sarà incentrato sulla rinascita della showgirl dopo la separazione. Sarà davvero così?

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...