,,
Virgilio Sport SPORT

Dainelli e il no all'Inter del Triplete: "Restai a Firenze per amore della maglia"

Oggi gestore di un'azienda vitivinicola, Dario Dainelli poteva vincere con Mourinho: "Ogni tanto mi torna in mente, chissà come sarebbe andata".

25-09-2021 10:38

Dario Dainelli in Serie A ci ha giocato per quasi un ventennio. 17 anni, per la precisione. I più importanti nella Fiorentina (quattro stagioni) e nel Chievo (sei). Oggi fa tutt’altro: gestisce un’azienda vitinicola sulle colline fiorentine, lui che è pisano di nascita.

‘Sportweek’, il settimanale della ‘Gazzetta dello Sport’ in uscita ogni sabato, è andato a trovarlo per scoprire come se la stia cavando nella sua nuova vita. Piuttosto bene, a sentire lui.

“Qualche anno fa ho comprato casa sulle colline fiorentine – ha raccontato Dainelli – volevo assaporare ogni giorno la tranquillità di un posto avvolto dalla natura. Pian piano ho strutturato il progetto di un’azienda vitivinicola con un enologo”.

“Ho avuto il privilegio di giocare fino a 40 anni. Ma la testa si prepara al dopo, è inevitabile. Arrivato al Chievo a 33 anni, credevo di fare un altro paio di stagioni e smettere. Alla fine ho continuato ancora, portando avanti altri progetti”.

Il vino, del resto, faceva parte del modo di essere di Dainelli già durante la carriera: “Ricordo che al Chievo, per rompere situazioni troppo impostate, proponevo dei giochi da fare a tavola. Chi perdeva, beveva alla goccia. Ci rimettevano spesso i più giovani, per loro era quasi un rito d’iniziazione”.

Già, il Chievo. Ma le stagioni più importanti della propria vita, Dainelli le ha vissute altrove: “Gli anni alla Fiorentina, che spettacolo giocare in Champions”.

E poi ci sono le sliding doors. Ciò che poteva accadere e non è accaduto. Come lo scenario, più concreto che mai, di vincere tutto a Milano: “Stavo per firmare con l’Inter – ha ricordato – Restai a Firenze per amore della maglia, però a Milano fecero il Triplete. Ogni tanto mi torna in mente, chissà come sarebbe andata”.
 

OMNISPORT

Dainelli e il no all'Inter del Triplete: "Restai a Firenze per amore della maglia" Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...