Virgilio Sport
MOTO LIVE

MotoGP, Gp di Germania: Marquez cade, Bagnaia ne approfitta. Bene Marini

Il pilota della Ducati sfrutta al meglio la situazione "pioggia" e beffa tutti sul finale, per lui è la terzo pole consecutiva

Ultimo aggiornamento 17-06-2023 12:35


Riassunto dell'evento

Sul circuito del Sachsenring è ancora Pecco Bagnaia con la sua Ducati a prendersi la Pole Position, terza consecutiva in quest’annata, e lo fa con il tempo di 1:21.409. Il pilota Ducati riesce a trovare la “sgasata” decisiva sul finale, quando Marini sembrava averlo beffato, ed invece si è poi dovuto accontentare della seconda piazza. Prima fila anche per Miller, pilota della KTM che chiude a +0.083.

In Germania regna ancora la legge di Pecco Bagnaia

Il Q2 è stato caratterizzato dalle caduta di Marquez che ha pagato dazio soprattutto in curva 13, dove già era scivolato nel corso del Q1. Il pilota della Honda ha ancora riportato qualche contusione, tanto da rientrare ai box zoppicando, non si è fermato ed una volta sistemata la moto dai meccanici, è rientrato in pista ma, complice l’ennesima caduta di questo sabato, alla fine non è riuscito ad andare oltre il 7° posto, per lui si prospetta una gara in salita.

La pista bagnata complica le qualifiche del Sachsenring

Componente principale del Q1 e Q2 è la pioggia, anzi più che la pioggia, la pista bagnata. Sì perché c’è tanta indecisione iniziale sull’utilizzo delle gomme, se optare già per le slick visto il sole all’orizzonte, o se affidarsi ai pneumatici da pioggia. Il primo a fare una scelta coraggiosa è Marquez nel corso del Q1, seguito a ruota da Binder: nonostante la caduta dello spagnolo, sono loro due ad avere la possibilità di giocarsi la pole. Nel Q2, però, lo stesso Marquez fatica e cade altre due volte in maniera non indolore, alla fine è solo 7°. Non è l’unico ad “assaggiare” l’asfalto tedesco, sono molte le cadute nel finale, sventolano anche le bandiere gialle che cancellano diversi tempi. Oggi alle 15 appuntamento con la Sprint.

MotoGP 2023, qualifiche: risultato definitivo

Circuito del Sachsenring, 17 giugno 2023

Griglia di partenza Gp Sachsenring

  1. F. Bagnaia (Ducati) 1:21.409
  2. L. Marini (Ducati) +0.078
  3. J. Miller (KTM) + 0.083
  4. J. Zarco (Ducati) + 0.0356
  5. M. Bezzecchi (Ducati) + 0.527
  6. J. Martin (Ducati) +0.586
  7. M. Marquez (Honda) +0.604
  8. A. Marquez (Ducati) +0.635
  9. B. Binder (KTM) +0.638
  10. A. Espargarò (Aprilia) +0.813

 

Q2: terminato

  1. Bagnaia 1:21.409
  2. Marini +0.078
  3. Miller +0.083
  4. Zarco +0.356
  5. Bezzecchi +0.527

Q1: terminato

  1. Binder 1:24.655 (qualificato)
  2. Marc Marquez +1.026 (qualificato)
  3. Vinales +2.614
  4. Giannantonio +3.037
  5. Fernandez +3-079

Abbonati qui a Now-TV per vedere la MotoGP in diretta streaming

Il racconto della giornata

  1. Q2
    MotoGP Italia, Bagnaia si prende la Sprint del Mugello: battuto Bezzecchi Fonte:Getty Images

    Per il pilota Ducati è la terza pole consecutiva, il suo record di sequenze consecutive è fermo a 5, conquistato nel 2021 da Aragon ad Algarve

    11:39
  2. Q2
    Pole di Bagnaia, sul circuito del Sachsenring partirà davanti a tutti

    È ancora Bagnaia a partire davanti a tutti in questo Gp di Germania, accanto a lui ci saranno Marini e Miller

    11:37
  3. Q2

    Chance per Marini che cerca di strappare la prima posizione a Bagnaia, tentativo vano. Nel frattempo Marquez cade per la terza volta

    11:35
  4. Q2

    Super Bagnaia che si riprende la prima posizione in 1:21.409

    11:34
  5. Q2

    Cade anche Zarco, finale al cardiopalma in questo Q2

    11:33
  6. Q2

    La pista si sta asciugando, ora c’è Miller davanti a tutti in 1:21.492

    11:32
  7. Q2
    marc-marquez

    I meccanici della Honda hanno preso dei pezzi dalla moto di Mir per permettere a Marquez di tornare in pista dopo la caduta

    11:31
  8. Q2

    Al momento in seconda posizione c’è Miller davanti a Martin

    11:29
  9. Q2

    Mentre i meccanici della Honda si mettono al lavoro per sistemare la moto al pilota spagnolo e permettergli di rientrare a giocarsi la Pole, Bagnaia è di nuovo in vetta con il tempo di 1:22.299

    11:26
  10. Q2

    Altra caduta, questa volta di Bezzecchi, la pista non è ancora totalmente asciutta

    11:24
  11. Q2

    La curva 13 non porta particolarmente fortuna a Marc Marquez che scivola di nuovo, questa volta però pare aver accusato la botta e rientra ai box zoppicando

    11:22
  12. Q2

    Bagnaia si fa subito trovare pronto e si prende la testa con il tempo di 1:24.285

    11:20
  13. Q2

    Si parte! Tutti i piloti hanno deciso di usare gomme slick, l’asfalto è quasi completamente asciutto, sembra la scelta più sensata

    11:19
  14. Q2

    Cin Binder e Marquez che chiudono davanti a tutti il Q1, ecco i piloti che si daranno battaglia per la pole: Bagnaia, Zarco, Marini, Quartararo, Bastianini, Binder, Aleix Espargaró, Miller, Bezzecchi, Alex Marquez, Martin, Marc Marquez

    11:15
  15. Q1

    A prendersi un posto in Q2 sono gli unici due piloti che hanno osato con le gomme da asciutto ovvero Binder con la KTM e Marc Marquez con la Honda

    11:11
  16. Q1

    Risposta di Marquez che torna in seconda posizione grazie all’ottimo 1:25.681 ed elimina Vinales dal Q2

    11:09
  17. Q1

    Sgasa Vinales che è secondo e al momento esclude Marquez dal Q2. Si ricorda che solo i 2 piloti che chiuderanno davanti a tutti accederanno al Q2, dove ci si gioca la pole in vista della gara di domani

    11:08
  18. Q1

    Attenzione a Binder! Anche lui osa con le gomme da asciutto per la sua KTM e fa bene perchè è primo in 1:26.838

    11:06
  19. Q1

    Marquez rientra in pista con le gomme da asciutto, rischio enorme per lui viste le condizioni del circuito ma forse vuole iniziare a prendere il giusto feeling in vista della possibilità di bel tempo

    11:04
  20. Q1

    Marc Marquez scivola alla curva 13, nessuna conseguenza, rientra subito ai box per prendere la seconda moto

    11:02
  21. Q1

    Falsa parte per Vinales che dimostra di avere qualche difficoltà di troppo e al momento chiude con il settimo tempo

    10:59
  22. Q1

    Spinge subito forte Marc Marquez che si mette in testa con 1:27.636, secondo Oliveira a quasi un secondo dal pilota spagnolo

    10:57
  23. Q1

    Si parte! Tutti i piloti sono in pista con le gomme da bagnato nonostante ora stia uscendo un timido sole

    10:56
  24. Q1

    Pochi minuti e sarà semaforo verde in Germania, dove iniziano le qualifiche Q1 del Gp del Sachsenring

    10:46
MotoGP, Gp di Germania: Marquez cade, Bagnaia ne approfitta. Bene Marini
Caricamento contenuti...