Virgilio Sport

Djokovic: “Il gomito non è nella condizione ideale”

Il tennista serbo in conferenza stampa: “Luca Van Assche? È nella top 100 ed è stato in grado di rimontare contro Wawrinka, questo significa che è un giocatore che sa lottare”

19-04-2023 09:39

Djokovic: “Il gomito non è nella condizione ideale” Fonte: Getty Images

Nel torneo sulla terra rossa di Banja Luka, in Bosnia, Novak Djokovic farà il suo esordio nella giornata di oggi contro il tennista francese Luca Van Assche. Il serbo si presenta al primo con diverse incognite riguardo le sue condizioni fisiche. A destrare preoccupazione è l’infortunio al gomito del braccio destro, evidente nella sconfitta contro Musetti nel torneo ATP Master1000 di Montecarlo.

Djokovic in conferenza stampa ha affrontato le diverse tematiche. “Il mio pensiero va a Banja Luka, voglio godermi la mia presenza qui. Gioco a tennis da professionista da 20 anni, mi stanca pensare a cosa verrà dopo, pianificare tutto. Quando una persona invecchia, apprezza di più il presente. Nessuno sa cosa accadrà in futuro. So benissimo quali sono i miei obiettivi. Il gomito non è nella condizione ideale, ma posso affrontare la mia prima partita con fiducia“.

Prosegue poi il serbo: “L’ostacolo più grande per me, fino ad oggi, è Novak Djokovic: se riesco a batterlo, posso battere qualsiasi rivale dall’altra parte della rete. La mia più grande sfida sono i dubbi interni, le insicurezze, riuscire a trovare il equilibrio con me stesso per essere in grado di giocare a un livello più alto“.

Djokociv, come detto, affronterà il Luca Van Assche, che nel primo turno ha sconfitto Stan Wawrinka. Il tennista serbo su di lui ha detto: “So che è recentemente entrato nella top-100. E’ stato in grado di rimontare contro Wawrinka, questo significa che è un giocatore che sa lottare. Vedremo che cosa succederà“.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...