Virgilio Sport

Dopo dramma Mihajlovic si prega per Vialli: il post di Maria Teresa Ruta

Anche l'ex attaccante sta lottando contro un male terribile, un destino impietoso per i due ex Sampdoria

17-12-2022 09:49

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua lunga carriera ha vissuto da inviato importanti eventi come i Giochi Olimpici, i Giochi del Mediterraneo e gli Europei di Calcio. Ha collaborato con importanti agenzie di stampa e quotidiani nazionali. Se fosse un calciatore, sarebbe sicuramente l’uomo d’ordine (e il capitano in pectore). Per Virgilio Sport cura specialmente la sezione dedicata al Calcio

Vedere morire a 53 anni l’amico del cuore, stroncato dalla leucemia, è stato un colpo durissimo da digerire per Mancini – e per tutto il mondo del calcio – ma a spaventare il ct della nazionale sono anche le condizioni dell’altro “gemello”, quello con cui ha condiviso gioie e dolori con la Sampdoria e successivamente sulla panchina azzurra. Beffardo il fato per gli ex fenomeni blucerchiati, anche Luca Vialli da anni sta combattendo la sua battaglia più importante contro quel subdolo nemico che si chiama cancro.

Mihajlovic non ce l’ha fatta, Vialli sta lottando come un leone

Più aggressiva la leucemia di Mihajlovic, una rara forma di leucemia mieloide acuta, ma non meno pericoloso è il tumore al pancreas che Vialli da anni, precisamente dal 2017, ha rivelato di avere e contro cui sta combattendo ogni giorno.

Vialli ha sospeso tutti i suoi impegni per curarsi

L’ex attaccante nei giorni scorsi ha annunciato di dover interrompere i suoi impegni con la Federcalcio e ogni altro tipo di attività: “Al termine di una lunga e difficoltosa ‘trattativa’ con il mio meraviglioso team di oncologi ho deciso di sospendere, spero in modo temporaneo, i miei impegni professionali presenti e futuri”

“L’obiettivo è quello di utilizzare tutte le energie psico-fisiche per aiutare il mio corpo a superare questa fase della malattia, in modo da essere in grado al più presto di affrontare nuove avventure e condividerle con tutti voi”.

Maria Teresa Ruta pubblica un messaggio commovente per Vialli

A far coraggio a Vialli in tanti in questi giorni hanno mandato messaggi e preghiere. Anche Maria Teresa Ruta, ex conduttrice Rai, ha voluto dedicare un pensiero all’ex campione. Su Instagram ha postato una foto del settimanale Il Monello degli anni 80, che la ritrae assieme a Zenga e Vialli in divisa da calciatore.

Quindi scrive: “Caro Gianluca, sei sempre stato un campione non soltanto nei prati verdi ma soprattutto nella vita. Ti ricordo brillante, a tratti goliardico, da ragazzo ma soprattutto oggi sei un uomo di spessore, il cui esempio è molto importante”.

“L’avversario questa volta sulla carta sembra molto forte ma tu hai l’esperienza del grande campione e sappi che ad affrontare questa nuova partita difficile non sei solo! Hai l’affetto di tutti quelli che ti hanno conosciuto e apprezzato, oltre ai i tuoi amati tifosi. Vai, e torna vincitore!”,

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...