Virgilio Sport

Dopo Mourinho, Serra ci ricasca ancora: rosso a Vanoli e furia Venezia

L’arbitro Marco Serra finisce ancora una volta nei guai dopo il caso Mourinho: espelle l’allenatore del Venezia, Vanoli, che non ha trattenuto la sua rabbia contro il direttore di gara

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Non deve essere il momento migliore per l’arbitro Marco Serra. L’arbitro è stato protagonista del famoso caso con Josè Mourinho nel finale di Cremonese-Roma, mandando su tutte le furie lo Special One e oggi ci è ricascato dopo l’espulsione al tecnico del Venezia, Vanoli.

Serra ci riscasca: rosso a Vanoli e proteste infinite

L’episodio stavolta capita nel corso del match tra Venezia e Como con la formazione lagunare che trova il gol del pareggio. Durante i festeggiamenti però succede qualcosa sulla panchina del Venezia e forse arriva qualche parola di troppo all’indirizzo dell’arbitro Serra, che ammonisce il tecnico Vanoli. Poi arriva anche il secondo giallo per l’allenatore e la conseguente espulsione. Il rosso manda su tutte le furie Vanoli che deve essere trattenuto dai suoi collaboratori per non entrare a contatto con il fischietto.

Marco Serra: il ritorno in campo genera altre polemiche

Il designatore degli arbitri Rocchi ha provato a salvare l’arbitro Serra dalle polemiche dopo il caso avvenuto con Mourinho ma probabilmente ha deciso di far tornare in campo il fischietto prima del tempo. Già nei giorni scorsi negli ambienti di Coverciano si vociferava che molti addetti ai lavori considerassero la decisione di designare Serra per il match tra Venezia e Como, era affrettata e considerata da molti come strana.

Serra e il litigio con Mourinho: il caso non è ancora chiuso

La carriera di Marco Serra potrebbe essere cambiata definitivamente dopo quanto accaduto con Josè Mourinho nel corso del match tra Cremonese-Roma. In quella occasione, il fischietto era il quarto uomo del match: le sue parole all’indirizzo del tecnico portoghese hanno mandato su tutte le furie lo Special One che lo ha accusato finendo per poi essere espulso. Sul caso è ancora aperto un caso presso la Procura della Figc anche se in tanti sono convinti che il procedimento potrebbe essere archiviato.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...