Virgilio Sport

Arbitri: Scelta a sorpresa per Napoli-Milan, Serra in B dopo lite con Mou

Rapuano scelto per il big-match del Maradona, torna la Ferrieri Caputi, i big impegnati nelle sfide-salvezza

29-03-2023 12:40

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Va avanti per la sua strada senza farsi condizionare dagli umori dei tifosi e dei media il designatore Rocchi. Scelte a sorpresa per la ventottesima giornata di serie A che parte sabato e finisce lunedì ma anche per la serie B. La linea di dar spazio ai giovani, anche per i big-match o per le gare che vedono una big in campo, viene perseguita senza paura, così come non ci sono pene severe per chi è stato condannato dai giornali ma assolto dall’Aia.

Arbitri, torna Serra dopo la lite con Mourinho

La prima sorpresa è che si rivede Marco Serra in campo. L’arbitro, che già ebbe un lungo stop per il caso di Milan-Spezia della scorsa stagione, ebbe il celebre scontro verbale infuocato con Mourinho nella gara con la Cremonese, quando lo Special One fu espulso (e successivamente squalificato per due turni). Si pensava a un lunghissimo stop per l’atteggiamento ritenuto non consono da Serra nelle vesti di IV uomo ma rieccolo in B per Venezia-Como nonostante si attenda ancora la decisione della Corte Federale sul suo deferimento.

Arbitri, niente stop per Chiffi e Mazzoleni

Nessuno stop invece per arbitro e Var di Inter-Juventus dopo le polemiche legate al gol di Kostic propiziato da un presunto mani di Rabiot e che prima della sosta ha fatto parlare per giorni. Chiffi però farà solo il Var in Roma-Sampdoria, affidata a Irrati, mentre Mazzoleni resta al Var per Bologna-Udinese.

Arbitri, sorpresa Rapuano per Napoli-Milan

Il big-match di giornata, Napoli-Milan in programma domenica sera al Maradona, è stato affidato a un giovane, ovvero Rapuano. Seconda volta per lui con gli azzurri (diresse il 4-0 a Fuorigrotta contro il Sassuolo dove non vide un rigore per i partenopei per mani in area ed espulse forse frettolosamente Laurentiè dei neroverdi) e terza volta col Milan dopo il successo di Monza, il pari in casa della Cremonese e il ko a San Siro nella sfida di Coppa Italia con il Torino.

Arbitri, ancora Maresca per l’Inter

Da quando Antonio Conte si lamentò di lui all’epoca (“sei sempre tu Maresca”) il fischietto napoletano è stato spesso designato per l’Inter. Quella con la Fiorentina di sabato alle 18 sarà la sua 14sima volta con nerazzurri.

Infine mentre Orsato è stato mandato ad arbitrare la sfida-salvezza Spezia-Salernitana (così come l’altro top Fabbri per Empoli-Lecce) e mentre si rivede la Ferrieri Caputi per Bologna-Udinese ecco che alla Juve per il match di sabato sera con lil Verona è stato designato il giovane Marchetti (un solo precedente con i i bianconeri, il successo per 1-0 con l’Udinese con gol di Danilo).

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Napoli
Inter - Atalanta
SERIE B:
Venezia - Cittadella
Pisa - Modena

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...