,,
Virgilio Sport SPORT

Emiliano Sala, l'ultima offesa al suo corpo condivisa sui social

Un nuovo terribile capitolo di questa storia che ha segnato il calcio e l'opinione pubblica

Non c’è pace per Emiliano Sala, il suo corpo e la sua memoria. “Almeno un’immagine del cadavere di Emiliano Sala è stata condivisa sui social media e siamo disgustati dal fatto che qualcuno abbia fatto questo”. Un evento increscioso e oltraggioso per lo sventurato giocatore argentino, la sua famiglia e chiunque coltivi ancora un sentimento di rispetto nei confronti delle cose sacre, nella vita. Quanto accaduto è stato purtroppo riferito da fonte autorevole, un portavoce della polizia britannica, al Sunday Mirror ed è un fatto su cui le autorità competenti dovranno accertare le responsabilità.

Per questo sfortunato calciatore, deceduto in seguito a un drammatico incidente aereo il cui cartellino è ora al centro di una diatriba societaria ai limiti dell’assurdo, è sopraggiunto, in un evidente deficit di umanità, l’offesa ai resti recuperati dopo giorni di indagine e controllo dei fondali della Manica. Il suo corpo fu ritrovato, infatti, solo alcuni giorni dopo alla caduta del velivolo il 6 febbraio, e fu portato all’obitorio della Holly Tree Lodge a Bournemouth, nel Dorset, in Gran Bretagna, dove ora gli inquirenti suppongono che qualcuno abbia fatto irruzione nell’obitorio, dove si trovava, e scattato la foto.

“È chiaramente un momento molto difficile per la famiglia del giocatore, e i suoi cari non dovrebbero sopportare ulteriori dolori”, ha aggiunto la polizia britannica a pochi giorni dalla morte del padre di Sala, Horacio, stroncato da un infarto a tre mesi dalla tragica scomparsa del giocatore. “Stiamo lavorando con un certo numero di agenzie per stabilire come è stata scattata la foto e chi è responsabile”.

VIRGILIO SPORT | 29-04-2019 12:42

Emiliano Sala, l'ultima offesa al suo corpo condivisa sui social

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...